Si tratta del primo concorso al mondo dedicato ai giovani cantanti solisti che si cimentano nella musica sacra. In palio una borsa da 10 mila euro. Eliminatorie e concerto di gala (in mondovisione su Telepace) dal 5 al 9 novembre a Roma. Presiede la giuria il cardinale Bartolucci.

Musica Novara

Grandi novità per la tredicesima edizione del Concorso Internazionale Musica Sacra 2013, il primo concorso al mondo ideato per “scovare” i migliori giovani cantanti  di questo repertorio lungo oltre 1000 anni, che si terrà a Roma dal 5 al 9 novembre e chemette in palio borse di studio per un totale € 10.000.

Cambiano le location:  Eliminatorie e Semifinali nella Chiesa degli Artisti a Piazza del Popolo mentre la Finale – Concerto di Gala si terrà a S. Maria sopra Minerva e sarà accompagnata per la prima volta dall’Orchestra Sinfonica Marco Dall’Aquila diretta dal M° Jacopo Sipari di Pescasseroli.

Tutto il Concorso sarà trasmesso in TV: eliminatorie e semifinali in streaming da Maria TV che si collegherà con oltre 100 emittenti cattoliche  mentre la Finale – Concerto di Gala, sarà trasmessa in mondovisioneda Telepace e in sintesi daRadio Vaticana.

Quest’anno la Giuria vedrà la straordinaria presidenza onoraria di S. E. il Cardinal Domenico Bartolucci che – nonostante la Sua veneranda età – condivide lo spirito giovanile del Concorso. Non potrebbe essere altrimenti da colui che ha formato e guidato intere generazioni di giovani cantori  dal podio della Cappella Musicale Pontificia Sistina al punto da esserne nominato Maestro perpetuo.

Lo scoglio maggiore per i giovani cantanti, è riuscire ad ottenere un’audizione che abbia un seguito lavorativo. Per aiutarli in questo, il Concorso ogni anno punta su giurie formate da persone che possono realmente cambiare la loro carriera, ad iniziare dal Presidente della Giuria 2013 Vincenzo De Vivo, Direttore Artistico del Teatro San Carlo di Napoli e dell’Accademia Lirica di Osimo.

Il Maestro De Vivo sarà coadiuvato da altri grandi professionisti: Tony Gradsack Direttore Casting del Festival di Salisburgo nonché direttore artistico del Young Singer Programme dello stesso Festival, Joel Revelle Segretario Artistico Palau de les Arts Reina Sofia di Valencia ma anche responsabile del Centro di perfezionamento Placido Domingo, Thomas AlbertSovrintendente del Bremen MusikFest e fondatore della Akademie fur Alte Musik a Brema, Paolo Monacchi e Catherine von Mutius,che dalle loro agenzie di Parigi e  Monaco di Baviera non solo rappresentano alcuni tra i migliori artisti del Barocco – Jordi Savall, MarcMincowski tra gli altri –  ma aiutano sempre giovani artisti. A chiudere due grandi cantanti Peter Dvorsky che Pavarotti amava definire “il mio legittimo successore”, il baritono Zheng Zhou che dopo una grande carriera nei teatri USA è docente al Conservatorio di Shangai e Daniela de Marco ideatore e Direttore Artistico del Concorso e dell’Accademia Musicale Europea.

Il Concorso Internazionale “Musica Sacra” 2013 realizzato con il contributo della Provincia di Roma gode dei Patrocini del MIBAC – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, del Comune di Roma- Assessorato alla Cultura Creatività e Promozione Artistica, del Pontificio Consiglio di Cultura, del Vicariato di Roma di Radio Vaticana, Telepace, Maria Tv. E’ valorizzato dalla presenza di un Comitato di Onore  composto esclusivamente da un sempre maggior numero di Ambasciatori e Responsabili Culturali presso la Santa Sede e la Repubblica Italiana e da un Comitato tecnico-scientifico che vede la partecipazione di notissimi nomi del mondo della cultura, delle arti e della moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi