Al San Fedele a Milano, terzo appuntamento del ciclo: "Arte, cibo dell'anima".

Vertumno Arcimboldo

Dopo la grande partecipazione al primo e al secondo incontro, giovedì 19 febbraio, alle ore 18, all’Auditorium San Fedele a Milano (via Hoepli 3b) si terrà il terzo appuntamento del ciclo: «Arte, cibo dell’anima».

Luca Frigerio, in questo nuovo incontro, condurrà alla scoperta delle fantastiche invenzioni di Giuseppe Arcimboldo, geniale artista milanese, degno erede di Leonardo da Vinci.

Teste composte di fiori, frutti, animali, ma anche di libri e degli oggetti più disparati, a creare un mondo fantastico ricco di simboli e di allegorie. Da leggere e riscoprire come in un rebus.

Un appuntamento che ben si intona con la giornata di carnevale!

Ingresso 6 euro (studenti e scolaresche ridotto a 4 euro).

Per informazioni e iscrizioni, tel. 02.86352233

Il successivo incontro, il quarto e ultimo del ciclo, prenderà in esame la celeberrima Canestra di Michelangelo Merisi detto il Caravaggio, capolavoro che segna la nascita del moderno genere della Natura Morta, ma che presenta anche una forte valenza simbolica e religiosa: motivo per cui il cardinale Federico Borromeo la mise al primo posto nella sua collezione e oggi è la gemma più preziosa della Pinacoteca Ambrosiana (i dettagli nell’approfondimento nel box).

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi