Ingresso gratuito per tutti per tutto il giorno, con il nuovo "Capolavoro per Milano" (l'Annunciazione di Tiziano, in prestito da Napoli) e il murale appositamente realizzato per il ventennale. Alla sera i festeggiamenti continuano con il concerto nella basilica di Sant'Eustorgio.

Il Museo Diocesano “Carlo Maria Martini” di Milano compie vent’anni!

Per la festa di compleanno, in programma sabato 6 novembre 2021, il Museo regalerà, per tutta la giornata (dalle 10.00 alle 18.00), l’ingresso gratuito alle collezioni e alla mostra sull’Adorazione di Tiziano – Capolavoro per Milano Edizione 2021, proveniente dal Museo e Real Bosco di Capodimonte di Napoli. È consigliata la prenotazione alla mail info.biglietteria@museodiocesano.it.

Alle ore 21, la basilica di Sant’Eustorgio ospiterà il concerto di Laura Marzadori, primo violino di spalla dell’orchestra del Teatro alla Scala di Milano, che interpreterà il Concerto per violino e orchestra n.3 K 216 di Wolfgang Amadeus Mozart e la Sinfonia n. 7 Op. 92 di Ludwig van Beethoven.
La partecipazione alla serata sarà gratuita, grazie a Fondazione Italia Patria della Bellezza, con prenotazione obbligatoria ai numeri di telefono 339.4712954 o 392.7526251, o scrivendo alla mail stagione.segnidibellezza@gmail.com.
Ai possessori del biglietto per il concerto verrà concessa l’opportunità di visitare l’Adorazione di Tiziano in un intervallo di tempo scelto automaticamente dal sistema di prenotazione.

La storia del Museo Diocesano di Milano inizia il 5 novembre 2001, quando il cardinale Carlo Maria Martini lo inaugura, portando a termine un progetto a cui hanno dato il loro decisivo contributo alcune delle più grandi figure di arcivescovi milanesi del Novecento.

Le origini del museo risalgono infatti a una prima intuizione del beato Ildefonso Schuster del 1931, poi ripresa dal cardinal Montini nel 1960 che indica come sede del nuovo Museo i chiostri di Sant’Eustorgio, uno dei luoghi cardine per la storia del cristianesimo ambrosiano.

Spetterà infine al cardinal Martini, negli anni ottanta del secolo scorso, il difficile compito di dare inizio ai lavori di ricostruzione dei chiostri, affidati allo studio Belgiojoso, gravemente danneggiati dai bombardamenti della seconda guerra mondiale.

Tra le varie iniziative celebrative dei vent’anni di vita del Museo Diocesano di Milano, si segnala il progetto ICONS. Un murale partecipato per il Museo Diocesano, un grande murale sulla parete esterna del museo, lungo il lato che si affaccia su Parco delle Basiliche e su Corso di Porta Ticinese, realizzato da Orticanoodles, una realtà composta da autori protagonisti sulla scena dell’arte urbana dai primi anni 2000, con il sostegno di Fondazione di Comunità Milano onlus.

L’inaugurazione di ICONS si terrà sabato 6 novembre 2021, alle ore 15.00.

In occasione del Ventennale, inoltre, nell’ala al piano terreno, solitamente dedicato alle esposizioni fotografiche, verrà esposta una selezione di opere di arte contemporanea solitamente custodite nei depositi, di autori quali William Congdon, Guido Pajetta, Remo Bianco, Beppe Devalle, Claudio Olivieri e Valentino Vago.

Informazioni: T. +39 02 89420019; www.chiostrisanteustorgio.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi