Riparte domenica 8 settembre, festività di Santa Maria Nascente e giorno “clou” del Gran Premio di Monza, l’iniziativa “Cammina il Cammino di Sant'Agostino 2013” con la percorrenza della tappa a piedi da Monza a Milano (25 km).

sant'Agostino

Dopo la pausa agostana, proprio nella data del G.P. di Monza riparte il “Gran Premio lento e sostenibile” del Cammino di Sant’Agostino: riprende infatti l’iniziativa Cammina il Cammino di Sant’Agostino 2013 nellambito della ricorrenza Milano 313-2013 d.C. – 1700 anni dall’Editto di Costantino” con l’esecuzione di una tappa davvero emblematica: la percorrenza dei 25 km a piedi dal Santuario di Santa Maria delle Grazie a Monza al Duomo e alla Basilica di SantAmbrogio, a Milano.

Una concreta alternativa ai motori e alla velocità dunque, che verrà proposta agli amanti del cammino a piedi proprio nella data di Domenica 8 settembre in cui si festeggia la Natività della B.V. Maria: grande espressione di questa devozione è lo stesso Duomo di Milano, dedicato a Maria Nascente e dal quale i pellegrini per l’appunto quel giorno passeranno, scendendo da Monza.

La tappa pellegrina “Monza-Milano” è nella rappresentazione del Cammino di Sant’Agostino particolarmente importante, in quanto rappresenta e ricorda la “discesa” fatta da Sant’Agostino dalla Brianza (ove si convertì a Rus Cassiciacum, oggi Cassago Brianza) a Milano nella primavera del 387 d.C. e qui ricevere (nel Battistero di San Giovanni ipogeo al Duomo di Milano) il battesimo cristiano dal Vescovo Ambrogio, il giorno di Pasqua del 25 aprile di quel lontano anno.

Questa tappa del Cammino agostiniano è stata inserita nel calendario ufficiale delle iniziative turistiche 2013 del Touring Club Italiano, molti iscritti di questo sodalizio dunque parteciperanno a questa alternativa lenta e sostenibile al “Gran Premio di Monza” ufficiale, che si prospetta essere pertanto molto viva e affollata.

La camminata a piedi di 25 km da Monza a Milano è una splendida opportunità di pellegrinaggio lombarda che solo apparentemente appare tutta cittadina, tra case e capannoni: in realtà essa coniuga come poche altre camminate in Lombardia il passeggiare nel verde e nella natura con l’opportunità di ammirare le massime manifestazioni espressioni architettoniche ed artistiche del Nord Italia.

La mattina dell’8 settembre, dopo la vidimazione della Credenziale e benedizione dei Pellegrini nel Santuario monzese, la tappa di Cammino inizierà con il passaggio per il magnifico centro di Monza, ove ammirare in sequenza le chiese del Carrobiolo e di San Pietro Martire, l’Arengario, il Duomo e la Chiesa di Santa Maria in Strada. Da qui i pellegrini si dirigeranno verso sud e, una volta attraversata la città di Cinisello Balsamo, inizieranno una lunga percorrenza nel verde del Parco Nord, un percorso di circa 10 km in un ambito naturale ancora del tutto incontaminato, nella cuore della città di Milano.

Entrati nel “down-town” milanese da piazzale Maciachini, il capoluogo lombardo regala quindi via-via ai pellegrini i suoi spettacolari tesori artistici: il Santuario di Santa Maria alla Fontana, la Basilica di San Marco, la Pinacoteca di Brera, Piazza Scala e la Galleria, il Duomo di Milano, la Chiesa di San Satiro, la Basilica di Santa Maria delle Grazie (sede del Cenacolo vinciano), e  la Basilica di Sant’Ambrogio che ospita le reliquie del Santo patrono della Diocesi, tra i massimi esempio di architettura religiosa romanica altomedievale.

Questo il programma dettagliato:
Tappa n. 16 di Domenica 8 settembre 2013
Dal Santuario di Santa Maria delle Grazie a Monza alla Basilica di Sant’Ambrogio a Milano
; lunghezza totale percorso Km 24,7: durata cammino 7 – 8 ore (soste incluse). La prima tappa del gambo della Rosa “Milanese”. Tappa cittadina e nel verde, con passaggi di altissimo interesse storico, monumentale e religioso.

· Ritrovo a Monza per tutti presso il Santuario di S. Maria delle Grazie entro le ore 8,45. Partenza: ore 9,00

· In serata rientro a Monza con il treno (Da porta Garibaldi, raggiungibile da Sant’Ambrogio con la linea 2 della Metropolitana, parte un treno ogni dieci minuti per Monza). Durante il percorso verrà raccolta la quota di partecipazione di € 5,00.

Questi i link per visualizzare il percorso:

http://www.camminodiagostino.it/maps/gp2401.html
http://www.camminodiagostino.it/maps/gp2402.html.
 

Per ulteriori informazioni: info@camminodiagostino.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi