Il riconoscimento, promosso da Fondazione Martini e Diocesi e oggi legato alle arti figurative, è andato a un’immagini dell’artista torinese ispirata ai temi della precarietà e della fragilità personale e sociale

spina-foto-post Cropped
L'opera vincitrice

È stata inaugurata ieri a Milano, nella Galleria della Fondazione Culturale San Fedele, la mostra «Identità. Natura e destino», che raccoglie i lavori dei partecipanti alla 15a edizione del Premio Artivisive, riservato ad artisti under 35, andato a Debora Fella.

Nell’occasione è stato annunciato il nome del vincitore del Martini International Award, premio istituito nel 2013 con l’intento di ricordare la figura e l’opera di Carlo Maria Martini e di tenere vivo lo spirito che ha animato il suo impegno. Dalla scorsa edizione il Martini Award, promosso dalla Fondazione Carlo Maria Martini insieme all’Arcidiocesi di Milano, presenta una significativa novità: si svolge infatti nell’ambito delle arti figurative grazie alla collaborazione con il Premio Artivisive della Fondazione Culturale San Fedele.

Il vincitore dell’edizione 2018-2019 è risultato Norberto Spina, con l’opera Senza titolo (quieto vivere). Nato a Torino nel 1995, da più di vent’anni vive a Milano dove nel 2017 si è diplomato in Pittura presso l’Accademia di Brera. Ha già partecipato a diverse mostre collettive e premi, tra cui il premio X Nocivelli, in cui è arrivato secondo nella sezione di pittura, e il premio Arte 2016 a Palazzo Reale, in cui è arrivato tra i finalisti giovani.

A consegnare il Premio è stato monsignor Luca Bressan, vicario episcopale per la Cultura, la Carità, la Missione e l’Azione Sociale dell’Arcidiocesi di Milano. Dopo il suo saluto è intervenuto il Presidente della Fondazione Martini, Carlo Casalone SJ, che ha parlato della connessione tra il tema dell’opera (la precarietà, l’identità fragile, a livello personale e sociale, la sostenibilità) e il pensiero del cardinale Martini.

La mostra «Identità. Natura e destino» sarà visitabile, con ingresso gratuito, fino all’11 gennaio 2020. Orari: da martedì a venerdì, dalle 16 alle 19, sabato dalle 14 alle 18, al mattino su appuntamento (chiuso i festivi e dal 24 dicembre al 6 gennaio).
Maggiori info: http://www.sanfedele.net

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi