Riunione della giuria del primo Concorso internazionale di composizione di musica sacra, con un’anteprima del riallestimento dell’Archivio della Veneranda Fabbrica

Veneranda Fabbrica

Armonie in Duomo nel segno di Costantino: questo è lo spirito con cui la Veneranda Fabbrica, Casa Ricordi e il Festival MITO SettembreMusica promuovono il primo Concorso Internazionale di Composizione di Musica Sacra.

L’uomo medievale riteneva che l’architettura religiosa dovesse ispirarsi a precise proporzioni geometriche derivanti dallo studio dell’universo e di origine divina. La cattedrale gotica, sublimando ai massimi livelli la potenza della preghiera, nell’esaltazione della sua dimensione, dove le armonie si rincorrono tra di loro tra poderose arcate, era considerata una grande composizione corale, in grado di risuonare in armonia con le sfere celesti.

Il suono dell’organo e della voce umana accompagnano la quotidianità della Veneranda Fabbrica e del popolo milanese da mezzo millennio: tra i blocchi di marmo del Duomo, materiale vivo e in grado di rispondere alle sollecitazioni umane con un’energia straordinaria, gli oltre 45 maestri della Cappella Musicale hanno lasciato il proprio segno, donando emozioni senza tempo.Da Franchino Gaffurio, Johann Christian Bach, Marziano Perosi e molti altri, la Fabbrica ha raccolto nel Fondo Musicale del suo preziosissimo Archivio pagine di inestimabile valore dal XV secolo a oggi: alcune di queste saranno mostrate in occasione della prima riunione della giuria del Concorso, in programma lunedì 24 giugno alle 12 presso l’Archivio della Fabbrica (via Arcivescovado 1, Milano)-

Il professor Angelo Caloia, presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, presenterà la Giuria del Concorso, di alto profilo internazionale, presieduta da Luis de Pablo e composta da Enzo Restagno, direttore artistico del Festival MITO SettembreMusica, George Benjamin, Azio Corghi, Fabio Vacchi e il Maestro della Cappella Musicale del Duomo don Claudio Burgio.

Un’occasione preziosa per raccontare una vicenda tanto importante quanto non conosciuta per la città e per presentare il riallestimento dell’Archivio della Veneranda Fabbrica, in vista dell’inagurazione del 4 novembre 2013.

La prima fase del Concorso Internazionale di Composizione di Musica Sacra si è conclusa il 31 maggio 2013 e ha visto l’adesione di giovani talenti dall’Italia, dall’America, dall’Australia, dal Sudafrica, dalla Germania, dalla Svizzera, dall’Ungheria, dalla Polonia e da molti altri Paesi, su cui la Giuria si riunirà per decidere tra il 24 e il 26 giugno. Il vincitore, oltre al riconoscimento di un premio in denaro, avrà la partitura pubblicata da Casa Ricordi e la prima esecuzione della stessa in Duomo, con l’Orchestra e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi, il 18 settembre 2013, nell’ambito del Festival MITO SettembreMusica.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi