L'accesso sarà gratuito ma con prenotazione obbligatoria.

Caravaggio Brera Cena Emmaus

Dopo mesi di sofferenza e incertezza la Pinacoteca di Brera dà finalmente il benvenuto a Milano e i suoi cittadini, rinnovata, ripensata per adeguare la propria natura di museo vivente a un nuovo mondo del quale dobbiamo imparare le regole.

INGRESSO GRATUITO
La prima grande novità è che la Pinacoteca offrirà al suo pubblico l’accesso gratuito con prenotazione obbligatoria che sarà valida per tutta l’estate, replicabile più volte.

«La gratuità è un nostro modo per dire grazie alla città, di esserle riconoscenti – dice il direttore James Bradburne – Se Brera è nel cuore di Milano, i milanesi sono nel cuore di Brera.»

NUOVI ORARI DI APERTURA
– martedì e mercoledì ore 9.30-13.30 (ultimo ingresso ore 11.50)
– da giovedì a domenica ore 14.00-18.30 (ultimo ingresso ore 17.00)

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Ogni visitatore deve prenotare la propria visita sulla piattaforma www.brerabooking.org , indicando età ed eventuale presenza di bambini: sulla base dei dati registrati, si riceverà via mail Brera Box: un kit di preparazione e supporto della visita pensati per un visitatore con specifiche caratteristiche.

Un “pacchetto regalo” che rappresenta un significativo aggiornamento dell’esperienza in Pinacoteca, reso possibile dalle potenzialità dell’online e da una più diretta conoscenza del pubblico: la necessità di ricorrere a un sistema di prenotazioni per contingentare l’afflusso dei visitatori si trasforma dunque in una grande opportunità, quella di offrire una visita personalizzata elaborando una proposta sempre più mirata e diversificata per tipologie di pubblici.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi