Un concerto promosso dal Piams nel Tempio civico milanese con il maestro Del Pino Romero, organista della cattedrale di Malaga.

organo san Sebastiano Milano

Dopo le nove tappe delle meditazioni in musica «Dulcisonos canimus hymnos», il PIAMS propone per mercoledì 25 giugno, a Milano presso il Tempio Civico di San Sebastiano (via Torino, 28), alle ore 21, un ulteriore concerto d’organo, di cui sarà protagonista d’eccezione il maestro Antonio Tomás Del Pino Romero, organista presso la Catedral de la Encarnación in Malaga, Spagna.

Sarà un’occasione da non perdere per poter ascoltare una raffinata selezione di brani per organo di compositori spagnoli: la musica per organo di questa area geografica, sebbene possa vantare un repertorio di assoluto valore, almeno in Italia non ha la stessa diffusione e notorietà di altre prestigiose scuole organistiche.

Occasione doppiamente rara, quindi: per le opportunità di ascolto che la serata ci riserverà, ma ancor più per la presenza di un interprete eccezionalmente presente a Milano grazie all’amicizia che lo lega al PIAMS.

Sull’affascinante organo di San Sebastiano – un Balbiani Bossi del 1928 – il maestro Del Pino Romero ci condurrà in un percorso musicale interamente incentrato sulla penisola iberica, lungo il quale saremo piacevolmente colpiti da nomi e note un po’ meno usuali del solito, ma di sicuro valore e fascino.

Dal Cinquecento di Antonio de Cabezón (uno dei più importanti compositori del Cinquecento, musico di corte di Carlo V e di Filippo II) giungeremo così alle soglie del Novecento con Eduardo Torres (maestro di cappella della prestigiosa cattedrale di Siviglia, le cui opere si giovano gli apporti della musica popolare), passando per il barocco di Pablo Bruna (apprezzato da Filippo IV de Carlo II), l’austerità controriformistica di fra’ Antonio de San Jeronimo (Antonio Alabau y Quingles) e le aperture neoclassiche del religioso catalano Antonio Soler, contemporaneo e forse discepolo di Scarlatti.

Per informazioni circa la programmazione, scrivere a: events@unipiams.orgoppure rivolgersi alla Segreteria (tel. 02.89406400).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi