La musica della Cattedrale ogni sabato rivive l’emozione dei grandi concerti in Cattedrale: 6 appuntamenti: dal memorabile “Mosè” di Rossini con videomapping al virtuosismo di Uto Ughi, con la possibilità di donare online per il restauro dell’Organo del Duomo

image002

Dopo il successo mondiale del concerto tenuto da Andrea Bocelli e Emanuele Vianelli nel giorno di Pasqua, in un periodo di sospensione delle attività concertistiche a causa dell’emergenza Covid-19, la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano propone un calendario di sei appuntamenti in streaming nel segno dell’arte musicale, per rinnovare l’emozione e la suggestione degli eventi più significativi tenutisi in Cattedrale negli ultimi anni.

A partire dal 16 maggio e fino al 20 giugno, ogni sabato alle 17.00, ogni concerto sarà riproposto in streaming dalla pagina dedicata all’iniziativa sul sito ufficiale duomomilano.it, attraverso il canale YouTube del Duomo di Milano e rilanciato dalla pagina ufficiale del Duomo di Milano su Facebook.

L’iniziativa, sotto gli auspici del Presidente della Veneranda Fabbrica Fedele Confalonieri e dell’Arciprete del Duomo Mons. Gianantonio Borgonovo, vuole essere un cammino verso una piena ripresa delle attività del Duomo, con l’augurio che esso possa presto tornare a essere luogo di ascolto e di meditazione musicale.

Non solo. Nel rispetto delle vigenti disposizioni, presto riprenderanno i lavori di restauro del Duomo e del grande Organo della Cattedrale, il più grande d’Italia e tra i più grandi al mondo, con oltre 15.000 canne. Questi appuntamenti in musica, disponibili gratuitamente, saranno anche un’occasione per continuare a sostenere gli ingenti restauri dello strumento, in un momento particolarmente difficile per la Veneranda Fabbrica, considerato l’inevitabile calo di turisti, visite guidate e gruppi scolastici cui essa andrà incontro nei prossimi mesi. Per non fermare la voce di Milano, c’è più che mai bisogno del sostegno di quanti, appassionati e mecenati, popoleranno virtualmente le navate della Cattedrale per rivivere l’emozione dei suoi eventi musicali più significativi, con la possibilità di partecipare alla campagna di raccolta fondi dedicata al restauro dell’Organo, donando online o regalando una donazione dal seguente link: 15.800 note per il Duomo.

Il programma inizia con il memorabile Mosè di Gioacchino Rossini, animato dalla spettacolare tecnica del videomapping all’interno della Cattedrale, con l’inconfondibile voce di Ruggero Raimondi nella parte di Mosè e l’Orchestra e Coro della Veneranda Fabbrica del Duomo, complessi costituitisi per l’occasione e affidati alla direzione di Fabrizio Quattrocchi (2015). Si continua il 23 maggio con il “Concerto per l’Europa” – Sinfonia n. 9 in re minore per soli, coro e orchestra Op. 125 di Ludwig van Beethoven con l’Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo diretti da Zubin Mehta (2017) e il 30 maggio con il videomapping Pietra e Preghiera su musiche di Giuseppe Verdi che ha incantato Piazza del Duomo nel luglio 2015.

Il 6 giugno, l’ensemble vocale e strumentale laBarocca de laVerdi affidata alla direzione di Ruben Jais torna idealmente tra le navate del Duomo per eseguire uno dei più apprezzati concerti degli ultimi anni: le Cantate n. 1 e n. 6 dall’Oratorio di Natale per soli, coro e orchestra BWV 248 di Johann Sebastian Bach (2019). E il 13 giugno il pubblico incontrerà il virtuosismo del grande Uto Ughi con i Filarmonici di Roma, per la riproposizione di Una Cattedrale di note: Uto Ughi in Duomo (2018).

Chiude la rassegna un evento rimasto negli annali della Veneranda Fabbrica. Il 20 giugno, appuntamento con Assassinio nella cattedrale di Ildebrando Pizzetti, dal dramma di T. S. Eliot “Murder in the Cathedral”, con l’Orchestra e Coro della Veneranda Fabbrica del Duomo ed il Coro voci bianche della Corale Giuseppe Verdi di Parma, con la direzione dell’indimenticabile Claudio Scimone (2012).

Tutte le informazioni su www.duomomilano.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi