«Dall’integrazione all’inclusione» di Francesco Magni (Studium) offre un quadro aggiornato delle politiche e della normativa italiana in materia

image002_5

La tutela del diritto all’istruzione delle persone con disabilità è al centro dell’attenzione da parte delle istituzioni nazionali e internazionali ormai da parecchi decenni. Anche nel nostro Paese, così come in numerosi Stati membri dell’Unione Europea, l’evoluzione normativa dell’integrazione scolastica degli studenti con disabilità ha subito negli ultimi anni importanti interventi da parte del legislatore e del Ministero dell’Istruzione.

Dall’integrazione all’inclusione, di Francesco Magni (Studium, 192 pagine, 11,05 euro), dopo aver ripercorso le principali tappe dell’evoluzione storica della normativa riguardante l’integrazione scolastica delle persone con disabilità, offre un quadro aggiornato (compresi i recenti decreti attuativi della legge n. 107/2015), delle politiche e della normativa italiana in materia, approfondendo – anche grazie alle più importanti e recenti pronunce giurisprudenziali – il tema dell’integrazione scolastica delle persone con disabilità, dell’inclusione delle persone con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA), con Bisogni Educativi Speciali (BES) e degli alunni stranieri. Non mancano, inoltre, cenni comparati utili ad allargare lo sguardo sugli altri Paesi europei.

L’autore ha conseguito il dottorato di ricerca in Formazione della persona e mercato del lavoro nel 2016 presso l’Università degli Studi di Bergamo. Attualmente è assegnista di ricerca presso la medesima Università. Coordinatore della redazione della rivista mensile Nuova Secondaria, è docente a contratto di Legislazione primaria e secondaria riferita all’integrazione scolastica presso il corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi