Gli scatti del fotografo veneziano del film del 1990-1991 sono esposte fino al 15 dicembre all'Auditorium San Fedele a Milano.

6568

Fino al 15 dicembre negli spazi dell’Auditorium San Fedele a Milano sarà allestita una mostra con quaranta fotografie scattate da Graziano Arici, realizzate durante la lavorazione del film Heimat2 a cavallo tra il 1990 e il 1991.

Graziano Arici, fotografo veneziano per nascita (1949) ed elezione, dopo aver seguito studi in Sociologia si è orientato, in qualità di fotografo, verso il mondo dello spettacolo e della cultura. Dal 1980 collabora infatti con il Teatro La Fenice e dal 1985 con Palazzo Grassi. È stato fotografo personale di Luigi Nono per la prima mondiale a Venezia del Prometeo. Ha realizzato numerosi ritratti di artisti e intellettuali. I suoi reportages sono stati pubblicati sulle più importanti riviste internazionali. Negli anni 1990-91 è stato fotografo di scena del film Heimat 2.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi