Le Terrazze del Duomo di Milano accoglieranno cinque straordinari film in lingua italiana con sottotitoli in inglese con inizio alle ore 21. I pass d'accesso saranno rilasciati a chi farà una donazione per il restauro delle guglie del Duomo.

Terrazze Duomo

La Veneranda Fabbrica del Duomo accoglie la «settima arte» tra i tesori delle sue Terrazze. Scrigno di fede e di arte da oltre mezzo millennio, luogo scelto per realizzare indimenticabili capolavori, da Miracolo a Milano di Vittorio De Sica a Rocco e i suoi fratelli di Luchino Visconti, la Cattedrale ha sempre suscitato nei registi di ogni tempo quelle emozioni e suggestioni che già ispirarono Stendhal, Twain e Manzoni per le proprie opere.

Lo spettacolo delle guglie al tramonto che abbracciano le Terrazze della Cattedrale è di un fascino irresistibile. Da questo punto di osservazione formidabile, ogni spettatore potrà abbandonarsi alla bellezza del Duomo e contemplare la città dal suo punto più significativo.

A partire dal 14 luglio 2014, le Terrazze del Duomo di Milano accoglieranno cinque straordinari film in lingua italiana con sottotitoli in inglese con inizio alle ore 21.00: la sommità della Cattedrale sarà così protagonista di un incontro unico tra arte, tecnologia e emozioni. Un’iniziativa originale, che darà voce ai grandi artisti che hanno saputo entrare nei linguaggi più profondi del credere e del non credere, fornendo una preziosa chiave di lettura dell’essere e un importante contributo per portare a tutti la Parola di Dio.

L’artista, infatti, è colui che ha ricevuto da Dio il dono della creatività e che ha come compito innato quello di portare questo talento ai massimi livelli, per donarlo a propria volta al prossimo. L’arte crea bellezza e restituisce armonia alla società: un equilibrio che è appunto alla base dell’identità stessa del Duomo. L’iniziativa va appunto in questa direzione, voluta per donare nuova bellezza alla Cattedrale: il ricavato di questi eventi sarà interamente destinato ad Adotta una Guglia, a sostegno dei Grandi Lavori della Veneranda Fabbrica.

I pass d’accesso per ogni film saranno rilasciati come benefit a fronte di una donazione minima di € 30 per ogni proiezione, effettuabile anche online. Per completare gli interventi di restauro più urgenti, il progetto di raccolta fondi Adotta una Guglia, nato nell’ottobre 2012, ha la necessità di raccogliere ancora circa 9 milioni di euro, per raggiungere la cifra di 13 inizialmente programmata.

Duomovie comincia il 14 luglio con il Vangelo secondo Matteo, il capolavoro di Pier Paolo Pasolini, che quest’anno compie cinquant’anni. Opera controversa e che non fu risparmiata da critiche, nel 1967 ottenne tre nomination all’Oscar come migliore scenografia, migliori costumi e migliore colonna sonora. Il film è uno dei principali lavori del maestro bolognese, che ripercorre con il proprio occhio le vicende di Gesù raccontate dall’evangelista Matteo.

Il 16 luglio verrà proiettato il lavoro di Claudio Malaponti 7 km da Gerusalemme, film del 2007 che si struttura come metafora del percorso di fede dell’uomo contemporaneo. L’opera, tratta dall’omonimo romanzo di Pino Farinotti, racconta il cammino umano e spirituale intrapreso da un giovane professionista della comunicazione che, stanco della propria vita quotidiana, decide di partire per Gerusalemme. Come i due apostoli delle Sacre Scritture, incontrerà Gesù lungo i sette chilometri di pellegrinaggio che conducono ad Emmaus.

Altri nomi seguiranno per il 18 luglio, con Guido Chiesa e il suo Io sono con te, presentato in concorso al Festival Internazionale del Film di Roma. Il film racconta la storia di Maria, dalla gioventù fino alla missione di madre del Cristo. Io sono con te mette in scena una storia universale, in una prospettiva femminile, vicina a temi quali la nascita, la crescita e l’educazione dei figli. Un film coraggioso perché declina l’atteggiamento della madre verso il figlio in un’accezione pedagogica inedita adatta a tutti, credenti e non.

il 21 luglio le Terrazze ospiteranno il capolavoro di Franco Zeffirelli Fratello Sole, sorella luna, premiato con il David di Donatello, liberamente ispirato alla vita di san Francesco d’Assisi. Un racconto in cui Zeffirelli mette in luce la scelta anticonvenzionale di un uomo che decide di rivoluzionare la propria vita e seguire l’ispirazione divina.

A chiudere, il 23 luglio, c’è Checco Zalone con Che bella giornata, diretto da Gennaro Nuziante, grande successo al botteghino del 2011 che si relaziona col Duomo e le sue molteplici realtà in modo fresco e ironico.

La rassegna si propone di trattare le diverse tematiche che ruotano intorno alla Cattedrale, rivolgendosi ad un pubblico eterogeneo per creare uno spazio comune in cui cittadini, società e cultura s’incontrino in un dialogo continuo, ai piedi della Madonnina.

Questo spazio di straordinaria bellezza, avvolto dalla natura dal sorgere del sole fino al tramonto, con il suo spettacolo di silenzi e di colori, dà vita a un luogo dove si avverte tutta la forza del giorno che nasce, ma non l’inquietudine del giorno che muore.

Le Terrazze della Cattedrale, infatti, non conoscono lo spegnersi della luce: le statue del Duomo al tramonto sembrano prendere vita e liberarsi dagli ancoraggi, «bisbigliandoti all’orecchio antiche e segrete storie», come avvertì il poeta Heinrich Heine quasi due secoli fa. Queste sculture vivono in un’altra dimensione: ogni spettatore potrà provare l’emozione di vederle vivere in cielo, proiettate nel rosso infuocato del tramonto e nelle prime tenebre della notte, vivendo istante dopo istante le stesse suggestioni che i registi di questi film hanno voluto ricreare nelle loro opere.

Per tutte le informazioni:
Ufficio Donazioni Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano
(Piazza del Duomo, 18 – portico della chiesa di S. Maria Annunciata in Camposanto)
Orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 17.30
Numero verde: 800.528.477 – Fax. 02.72022419
E-mail: donazioni@duomomilano.it
www.duomomilano.it 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi