Alle ore 20.30 nel Duomo di Milano le esecuzioni in forma semiscenica di "Mese mariano" e della "Resurrezione di Cristo", a cura dell'Orchestra Mo-Mus e del Coro lirico Amadeus. Ingresso a 2 e 5 euro.

orchestra Momus

A conclusione del “Mese della Musica”, rassegna di concerti organizzata dalla Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, mercoledì 28 ottobre 2015 alle ore 20.30, la Cattedrale accoglie le esecuzioni in forma semiscenica di Mese mariano di Umberto Giordano e La Risurrezione di Cristo di Lorenzo Perosi.

Due straordinarie e rare composizioni, portatrici di un significato speciale nel contesto del Duomo: Mese mariano di Umberto Giordano, per la prima volta rappresentato all’interno della Cattedrale, fortemente voluto perché rimando alla centralità della Madonnina, materno simbolo di protezione, la cui copia in scala 1:1 è stata collocata all’interno del padiglione della Veneranda Fabbrica nel sito Expo e La Risurrezione di Cristo di Lorenzo Perosi perché richiamo alla centralità della croce e alla Passione di Gesù.

Protagonisti della scena musicale tra le maestose navate del Duomo di Milano sono l’Orchestra Mo-Mus – Academia Musica Festival e il Coro Lirico Amadeus, diretti da Stefano Seghedoni, compositore modenese con all’attivo importanti collaborazioni con realtà italiane e internazionali e vari riconoscimenti in concorsi e festival. Il direttore artistico è Beatrice Bianco, promotrice e fondatrice dell’Associazione Concertistica Carmina et Cantica. La regia, le scene e i costumi sono firmati da Artemio Cabassi, che ha recentemente celebrato quarant’anni di carriera tra teatro e costume.

Mese mariano, opera in un atto di Umberto Giordano, fu ispirata al celebre compositore da un dramma teatrale all’epoca molto popolare. Giordano, che aveva assistito a una rappresentazione del soggetto a Milano, ne fu profondamente toccato e chiese a Salvatore Di Giacomo di adattarlo per un’opera. La prima rappresentazione ebbe quindi luogo al Teatro Massimo di Palermo il 17 marzo 1910.

La Risurrezione di Cristo è l’opera più caratteristica e popolare di Lorenzo Perosi, sacerdote, compositore e organista, nominato Direttore della Cappella Musicale Pontificia Sistina nel 1898.

 

Biglietti: Duomo di Milano, Posto in piedi: € 2, Seduto, posto unico: € 5

Il biglietto del concerto e l’abbonamento all’intera rassegna, acquistabili presso tutte le biglietterie del complesso monumentale del Duomo di Milano e su http://www.ticketone.it  danno diritto all’ingresso in Cattedrale.

Il biglietto da € 5 e l’abbonamento permettono di ricevere in omaggio la CARD USB contenente la ripresa dell’opera Mosé di Gioachino Rossini e il documentario dedicato al racconto della Veneranda Fabbrica in qualità HD. La card viene distribuita direttamente agli accessi in navata centrale in occasione dei singoli concerti.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi