Iniziativa della Classe di Slavistica dell’Accademia, nel 1150° anniversario della missione dei due Santi tra gli Slavi

biblioteca ambrosiana

Giovedì 19 e venerdì 20 settembre la Classe di Slavistica della Accademia Ambrosiana organizzerà un convegno di studio dedicata al 1150° anniversario della missione tra gli Slavi dei santi Cirillo e Metodio. Nei due giorni nella Sala delle Accademie (ingresso da Piazza S. Sepolcro ) saranno presentati i frutti di ricerche inerenti alla figura dei due santi e alla questione dell’alfabeto.

La Classe di Slavistica opera dal 2009 nell’ambito dell’Accademia Ambrosiana, che con le sue varie Classi ha lo scopo di promuovere, in modo coordinato e sistematico, ricerche e pubblicazioni, contribuendo a rendere la Veneranda Biblioteca Ambrosiana un luogo di confronto e di scambio per gli studiosi delle altre istituzioni accademiche. La specificità della Classe si coglie nel suo riferimento alla Biblioteca Ambrosiana, intesa non solo come deposito di materiale di ambito slavistico, ma piuttosto come sistema culturale integrato. La Classe di Slavistica ha come campo di studio tutto l’ambito della storia, teologia, culture e letterature dei Paesi slavofoni dal IX secolo fino ai giorni nostri.

Il convegno del 19 e 20 settembre una Mostra sulla storia della scrittura e dei manoscritti cirillo-metodiani, negli alfabeti glagolitico e cirillico, proposta dal Centro di Studi Bizantino-Slavi “Prof. Ivan Dujčev” e dalla Fondazione “Elena e Ivan Dujčev” di Sofia (a cura delle professoresse A. Džurova e V. Velinova) in collaborazione con l’Istituto Statale di Cultura della Bulgaria.

Il convegno – dedicato alla memoria di Riccardo Picchio, illustre slavista italiano recentemente scomparso -, si aprirà alle 18 del 19 settembre con una tavola rotonda dal titolo “L’attualità del messaggio e dell’opera di Costantino-Cirillo e Metodio tra cultura, storia e fede”, a cui parteciperanno A. Naumow, O. Sedakova e P. Ambros. Al termine della tavola rotonda, nella chiesa di San Sepolcro, è prevista l’inaugurazione della mostra “Il messaggio cirillo-metodiano nei secoli attraverso i manoscritti”, con interventi di Aksinija Džurova (presidente della Fondazione “Elena e Ivan Dujčev") e Lyudmila Dimitrova (direttore dell’Istituto Statale di Cultura della Bulgaria). Il giorno seguente, a partire dalle 9.30, il convegno si articolerà in una sessione mattutina dal titolo “Costantino-Cirillo e Metodio nella tradizione letteraria”, a cui parteciperanno G. Ziffer, I. Petrović, H. Goldblatt, S. Barlieva e R. Marti, e una sessione pomeridiana dal titolo “La questione dell’alfabeto e la questione dell’identità confessionale culturale ed etno-linguistica nel mondo slavo e dintorni”, a cui parteciperanno K. Stantchev, V. Velinova, B. Lomagistro e N. Edroiu.

Ingresso libero.
Info: segreteria.slavistica@ambrosiana.it – www.ambrosiana.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi