Si rinnova l’appuntamento con la rassegna promossa dalla Diocesi di Milano, da Acec Milano e da Itl Cinema: tre serate al Museo Diocesano con due film, un incontro sul web per responsabili della comunicazione delle Sale della comunità e uno spettacolo teatrale. Ingresso libero su prenotazione

Campo Totale

Martedì 13, mercoledì 14 e giovedì 15 settembre torna «Campo Totale», l’iniziativa organizzata dalla Diocesi di Milano, da Acec Milano e da Itl Cinema, dal titolo “L’arte dell’umano”. Tre serate di incontro per educare a guardare la realtà in un’ottica cristiana e “illuminata”, mettendo al centro l’educare al pensiero di Cristo nell’accoglienza, in famiglia e con i giovani. «Tre ambiti in cui la Diocesi si troverà particolarmente impegnata nel nuovo anno pastorale, che verte ancora sull’educare al pensiero e ai sentimenti di Cristo», sottolinea don Gianluca Bernardini, presidente di Acec Milano.

Sono in programma due proiezioni cinematografiche e uno spettacolo teatrale: il linguaggio del cinema, il teatro e la parola di esperti o testimoni si uniranno per una proposta culturale offerta a tutta la città e non solo. Diversi gli ospiti speciali ogni sera; un critico introdurrà il film e condurrà il dibattito. «Proponiamo un luogo di confronto e approfondimento per quanti desiderano vivere una serata “altra”, di qualità e spessore, che possa spingere a cambiare mentalità e sguardo sul mondo – precisa Bernardini -. Un invito aperto a tutti, inclusivo, e volutamente non riservato agli addetti ai lavori. Sulla linea di una Chiesa sempre più chiamata a uscire e a rendere ragione della sua fede, con uno stile propriamente missionario e di testimonianza. L’auspicio è che questa proposta diventi propedeutica per le circa 200 Sale della Comunità presenti in Diocesi, che svolgono un importante ruolo di presidio culturale nelle realtà parrocchiali, in dialogo con il territorio e con le associazioni che vi operano».

Come lo scorso anno «Campo Totale» si svolge nella prestigiosa location del Museo Diocesano (corso di Porta Ticinese 95, Milano), partner dell’iniziativa. L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti con registrazione obbligatoria: tel. 02.67131657 (lunedì, mercoledì, giovedì ore 9.30-12.30); campototalemilano@gmail.com indicando nome e cognome. L’apertura è prevista alle 20 e tutte le serate si tengono nella sala interna o nel chiostro del Museo. Ai partecipanti sarà consegnato un coupon che darà diritto all’ingresso al Museo Diocesano di Milano al prezzo agevolato di 5 €, valido per tutto il mese di settembre (orari: mart-dom; 10-18).

Ecco il programma:

Martedì 13 settembre: ore 20.30, proiezione di Fuocoammare di Gianfranco Rosi sui temi di Lampedusa, immigrati, isola, crescita, adolescenza, mare, dolore, morte, vita; introduce il film e conduce la serata Fabrizio Tassi, critico cinematografico e vicedirettore di “Cineforum”; intervengono don Mimmo Zambito, parroco di Lampedusa, e Luciano Gualzetti, direttore Caritas ambrosiana.

Mercoledì 14 settembre: ore 20.30, proiezione di Mustang di Deniz Gamze Erguven sui temi dell’eredità, intimità, cultura, paure, tradizioni, rinnovamento, educazione, ascolto, relazioni familiari; introduce Fabrizio Tassi e intervengono Alberto Pellai, medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva, e monsignor Luca Bressan, Vicario episcopale della Diocesi.

Giovedì 15 settembre: ore 18, Web Communication Day 2016, il primo forum Acec sulla comunicazione web (su invito), incontro con Nicola Bonaccini, Media trainer e Public speaking coach; ore 20.30, spettacolo teatrale Ecce Homo, di e con Lucilla Giagnoni; nella serata interviene il Vicario generale, monsignor Mario Delpini.

«L’incontro sulla comunicazione web è la novità di questa edizione – conclude Bernardini -, in vista di un vero e proprio corso che attiveremo per il prossimo anno».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi