Alla vigilia della Festa della donna, all'Auditorium San Fedele a Milano un omaggio alla pittrice più celebre della storia. Con i suoi capolavori commentati da Luca Frigerio e le musiche dell'epoca eseguite da Amor Lilia Perez e Claudio Ballabio.

Alla vigilia della Festa della donna, un omaggio alla pittrice più celebre della storia dell’arte: Artemisia Gentileschi.

Giovedì 7 marzo, infatti, lo scrittore e giornalista Luca Frigerio racconta la vita di Artemisia attraverso i suoi capolavori, seguendola nei suoi esordi artistici, nella consacrazione a Firenze, nel ritorno a Roma, nei viaggi a Venezia e a Londra, fino al “ritiro” napoletano…

Una vita intensa, segnata dalla violenza, ma anche da un talento straordinario, che le è valso onori e riconoscimenti in tutta Europa.

L’incontro avrà luogo presso l’Auditorium San Fedele a Milano (Galleria Hoepli, 3A), con inizio alle 18,15, ed è il secondo di un ciclo che si tiene al primo giovedì del mese.

Accanto alla narrazione di Luca Frigerio, verranno eseguite musiche dell’epoca da Amor Lilia Perez, mezzosoprano, e dal maestro Claudio Ballabio alla chitarra.

Ingresso 5 euro. Per informazioni, tel. 02.86352231 – segreteria.ccsf@sanfedele.net

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi