Ritornano le Sere d'Estate al Museo Diocesano di Milano. Dall'8 luglio al 6 settembre, dal martedì al sabato, il Museo chiuderà di giorno per aprire le porte ai visitatori, esclusivamente dalle 19 alle 24.Per tutto questo periodo, sono in programma una serie d'iniziative che spaziano dalla musica, al teatro, all'arte.


Redazione

18/07/2008

Durante l’apertura estiva l’ingresso al Museo comprende la possibilità di partecipare alla visita guidata in programma e di usufruire del servizio di audioguida.

AUDIOGUIDE
ArTour: alla scoperta del quartiere ticinese
Sono a disposizione presso la biglietteria del Museo Diocesano le audioguide per scoprire il quartiere di Porta Ticinese. Il percorso si sviluppa a partire dal Museo Diocesano per giungere sino a Piazza Vetra passando per la Basilica di Sant’Eustorgio, Piazza XXIV maggio, l’antica Porta Ticinese ed il Corso, la Basilica e le Colonne di San Lorenzo, solo per citare alcuni dei punti più rinomati. Alla descrizione artistica si affianca il racconto della vita e della storia del quartiere di Porta Ticinese, un quartiere d’acqua, ricco di tradizioni e di sapiente cultura artigiana. Le audioguide sono disponibili in italiano e in inglese. Costo: biglietto d’ingresso al Museo

VISITE GUIDATE PER ADULTI
Notte al Museo
Ogni sera, dalle 19.30 alle 22.30 con cadenza oraria, guide esperte condurranno i visitatori attraverso le sale del Museo seguendo affascinanti temi di lettura delle opere.
MARTEDI – Quattro passi al Museo cercando… l’oro
L’Oro nell’arte: raffinati dipinti su tavola, eleganti intrecci, oreficerie e pagine miniate rivelano ai visitatori le straordinarie potenzialità espressive del prezioso materiale.
MERCOLEDI – Quattro passi al Museo cercando… la natura
Presenza costante nei dipinti del Museo Diocesano: la Natura, quale protagonista assoluta o discreta apparenza. Guide esperte svelano ai visitatori la chiave per decifrarne i segreti messaggi.
GIOVEDI – Quattro passi al Museo cercando… il cielo
Tempeste, tramonti, chiari di luna emergono inaspettatamente dalle tele del Museo diventando protagonisti di opere affascinanti.
VENERDI – Quattro passi al Museo cercando… il rosso
Il Rosso nell’arte: pigmento puro, intenso, con molteplici significati espressivi. Un filo rosso conduce i visitatori attraverso i secoli, dai dipinti trecenteschi ai suggestivi affreschi di Previati.
SABATO – Quattro passi al Museo cercando… l’ eleganza
Drappeggi preziosi, sinuose figure e pose delicate emergono dalle opere del Museo quali modelli di assoluta eleganza. Dipinti, sculture e capolavori d’oreficeria svelano ai visitatori la raffinata bellezza dell’arte.

Costo: biglietto d’ingresso al Museo Ingresso: intero: euro 8; ridotto: euro 5 per over 65 e under18; gratuito per bambini fino a 6 anni; MARTEDI euro 4

VISITE GUIDATE PER BAMBINI
Al Museo con mamma e papà
Ogni sera, alle 20.30, sarà possibile per i bambini prendere parte ad una visita speciale appositamente pensata per loro, costituita da una visita guidata alla sezione di Ambrogio seguita da un breve laboratorio in uno spazio appositamente allestito nel chiostro del museo. visita per bambini dai 5 ai 10 anni Mentre i genitori potranno godere dell’happy hour nel chiostro del Museo, i bambini si divertiranno a scoprire un personaggio di notevole importanza nella storia di Milano: Sant’Ambrogio, vescovo coraggioso in grado di tener a bada un imperatore e un imponente numero di seguaci della setta eretica dell’arianesimo, oltre che di amministrare un territorio pari all’attuale Italia settentrionale governando con poteri pari ad un principe. Per fare conoscenza con questa personalità d’ eccezione, i bambini visiteranno la sezione espositiva che il Museo Diocesano dedica ad Ambrogio, alla ricerca di indizi: il ritratto, lo staffile, la mitria, il pastorale, il libro. La caccia agli indizi culmina con la spiegazione, vale a dire la lettura, da parte dell’operatore didattico, degli attributi iconografici che permettono di riconoscere Ambrogio nelle opere d’arte antica. L’attività si conclude con un breve laboratorio, effettuato in uno spazio appositamente allestito nel chiostro del Museo Diocesano, dove i bambini potranno realizzare con cartoncino, colla e tesserine colorate, un mosaico raffigurante il ritratto autentico del grande Santo da cui ha inizio la tradizione ambrosiana, trattodal mosaico della cupola del Sacello di San Satiro in Sant’Ambrogio.

Le visite laboratorio verranno effettuate tutti i giorni, da martedì a sabato, alle ore 20.30 e saranno totalmente gratuite, ivi compreso il biglietto d’ingresso al Museo, per gentile concessione del Museo Diocesano eper il contributo dell’Assessorato al Turismo, Marketing Territoriale e Identità del Comune di Milano, nell’ambito delle iniziative de "La Bella Estate di Milano".

Nell’àmbito di MuDi contemporanea, si terranno tre appuntamenti espositivi.

Devalle YOU ARE MY DESTINY dipinti 2001 – 2008
alcuni ritratti e una selezione di tele di grandi dimensioni ripercorrono gli ultimi anni di produzione di Devalle (Torino, 1940) uno dei grandi protagonisti della cultura artistica internazionale.

Alberto De Braud UNEXPECTED
Particolare e suggestiva ‘aeroscultura’ di Alberto de Braud (Milano, 1959), artista apprezzato a livello mondiale.

Mattia Bosco IL TEMPIO E’ DI CHI LO ABITA
Installazione del giovane artista milanese (1976) che si confronta con il tema del Cristo in croce.

Oltre alla musica, il Chiostro sarà animato, ogni martedì, giovedì e sabato, alle ore 21.00 – dagli spettacoli di improvvisazione di Teatribù, che presenterà tutte le sue produzioni vecchie e nuove, rigorosamente improvvisate e tutte con la necessaria partecipazione, mai invadente ma attiva, del pubblico presente. Ingresso libero.

Museo Diocesano
Corso di Porta Ticinese, 95 20123 Milano
orari: dal martedì al sabato, dalle 19 alle 24
ingresso al Museo: intero € 8; ridotto: € 5; martedi € 4
Per informazioni e prenotazioni: tel. 02.89420019

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi