La traduzione dall'Antichità all'Umanesimo sarà il tema della due giorni, con studiosi da tutto il mondo. E il 26 febbraio nuovo appuntamento con i codici più preziosi della Biblioteca: sotto i riflettori, il Boccaccio D 525.

biblioteca ambrosiana

Il primo appuntamento per l’anno 2014 della Classe di Studi Greci e Latini della Accademia Ambrosiana sarà mercoledì 12 e giovedì 13 febbraio. Si tratta del Dies Academicus annuale, che raccoglie studiosi di area internazionale e che quest’anno affronterà il tema: «La traduzione dall’antichità all’umanesimo». Il programma dettagliato dell’evento è consultalbile cliccando nel box qui accanto.

Mercoledì 26 febbraio, invece, alle ore 16.30, si terrà il nuovo appuntamento del ciclo "Intorno a un codice". Si tratta di una seguitissima serie di incontri nei quali un manoscritto prezioso della Biblioteca Ambrosiana viene eccezionalmente esposto in vetrina e presentato in maniera divulgativa da esperti. In questa occasione verrà presentato il Boccaccio D 525, a cura dei professori Alfonso D’Agostino e Luca Azzetta.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi