Al Circolo Filologico Milanese la 49a edizione del prestigioso riconoscimento, assegnato quest’anno al presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo e alla presidente del Tribunale

Premio Carlo Porta

Giunto alla 49a edizione, torna il prestigioso Premio Carlo Porta, assegnato dal Circolo Filologico Milanese «a coloro che, con la loro opera culturale e la loro personalità, hanno onorato la città di Milano e le sue tradizioni più significative».

I premiati dell’edizione 2014 saranno Angelo Caloia, esponente del mondo dell’economia e professore di economia politica, dal 2008 presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo, e Livia Pomodoro, magistrato di riferimento nel mondo della giustizia italiana, esperta nel diritto di famiglia e dei minori e presidente del Tribunale di Milano.

Nella stessa occasione sarà assegnato lo “speciale riconoscimento per l’impegno sociale” alla Società San Vincenzo De Paoli (Milano) – associazione cattolica internazionale di laici impegnati nell’aiuto alle persone più sfortunate, povere o sole, non solo dal punto di vista materiale, ma anche morale – nella persona della presidente Laura Cozzi Vitaloni. A partire dall’edizione di quest’anno lo “speciale riconoscimento per l’impegno sociale” del Premio Carlo Porta sarà dedicato ad Alma Brioschi, anima del Circolo Filologico ed esperta di cultura milanese, scomparsa la scorsa estate.

La consegna del Premio Carlo Porta 2014, rappresentato dall’artistica statuetta in bronzo che ritrae il poeta milanese – realizzata dallo scultore Domenico Greco -, avverrà lunedì 1 dicembre nella Sala Liberty del Circolo Filologico Milanese (via Clerici 10), durante una serata all’insegna della cultura, della poesia della musica e della milanesità (ingresso a inviti).

Condotta da Eugenio Ban, la serata di premiazione vedrà l’intervento dell’attore Gianfranco Scotti nella recita di alcuni brani del Porta, del maestro Valerio Premuroso, presidente del Circolo Filologico Milanese e docente al Conservatorio, che eseguirà al pianoforte brani di musica classica, e della poliedrica musicista Luciana Rossi che, accompagnata dalla sua chitarra, proporrà alcuni pezzi della tradizione musicale milanese. Ospite d’onore la cantante e attrice Wilma De Angelis. A concludere l’evento, il Complesso Vocale Syntagma, diretto dal maestro Franco Monego.

Sono numerosi i personaggi che, nel corso degli anni, hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento. Tra i premiati delle ultime edizioni: Umberto Veronesi, Mariangela Melato, Riccardo Muti, Franca Valeri, Enzo Jannacci, Carla Fracci.

Il Premio Carlo Porta, promosso dal Circolo Filologico Milanese (la più antica istituzione culturale della città fondata nel 1872), è sponsorizzato quest’anno da Fineco e Ramazzotti ed ha ricevuto il patrocinio della Regione Lombardia e della Provincia di Milano.

Info: www.premiocarloporta.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi