Sui canali social dell’associazione e delle principali Sale della comunità ambrosiane una rassegna di cortometraggi diretti da giovani promesse. Un’iniziativa in collaborazione con l’Istituto cinematografico Michelangelo Antonioni

di Gabriele LINGIARDI

macchina da presa

In un momento in cui le sale cinematografiche sono chiuse per l’emergenza sanitaria, l’Acec di Milano e l’Istituto cinematografico Michelangelo Antonioni regalano la visione dei capolavori di domani.

Da lunedì 25 a venerdì 29 maggio la pagina Facebook Acec Milano e i canali social delle principali Sale della comunità della Diocesi ospiteranno, dalle 18.30 alle 19.30 circa, una rassegna di cortometraggi diretti dalle giovani promesse della settima arte italiana.

«Il cinema del futuro… in breve» vuole essere una sorta di trailer dei nuovi talenti espressi dell’Istituto Antonioni di Busto Arsizio. Una rassegna dedicata a chi è ormai da troppo a digiuno dal grande schermo. Piccole storie, di 10\15 minuti, introdotte dalle parole dei registi stessi, i quali interagiranno con il pubblico tramite commenti.

La programmazione rappresenta il meglio degli ultimi anni, con opere premiate, apprezzate dalla critica e profondissime. Un aiuto a pensare e a vedere il mondo attraverso occhi nuovi, freschi, e pieni di energia. Pochi minuti di visione, che valgono molto.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi