Promosso dal Centro internazionale di studi e documentazione Pio XI nella città natale di Papa Ratti. L'intervento del cardinale Gianfranco Ravasi

statua Pio XI Desio

Nei giorni 7, 8 e 9 febbraio si terrà a Desio l’ottava edizione del convegno «Pio XI e il suo tempo», in occasione del XV anniversario di costituzione del Centro internazionale di studi e documentazione Pio XI (Cisd Pio XI). Il programma completo è consultabile qui a fianco.

Nella giornata di venerdì 7 e al mattino di sabato 8 febbraio nella Casa natale Pio XI (via Pio XI, 4) si susseguiranno le relazioni sulla figura del Papa nativo di Desio.

Il momento celebrativo è in programma nel pomeriggio di sabato 8 febbraio, dalle ore 16, presso la Sala Congressi Banco Desio (via Rovagnati, 1), nell’85° anniversario dei Patti Lateranensi (che stipulò Pio XI) e nel 75° anniversario della morte. Interverrà il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della cultura e della Pontificia Commissione di archeologia sacra, che poi alle ore 18.30 nella basilica Ss. Siro e Materno presiederà il solenne Pontificale, accompagnato dal coro della Cappella musicale della Basilica. Alle ore 21.15, ancora in Basilica, concerto del coro e orchestra sinfonica «Amadeus» che eseguirà la «Missa Solemnis in Sol maggiore» di Luigi Cherubini.

Domenica 9 febbraio il cardinale Ravasi visiterà la Casa natale Pio XI: alle ore 10, saluto di benvenuto del corpo musicale «Pio XI – Città di Desio».

Nato il 31 maggio del 1857 e ordinato sacerdote nel 1879, Achille Ratti è stato anche prefetto prima della Biblioteca Ambrosiana e poi della Biblioteca Vaticana. Fu per breve tempo Arcivescovo di Milano e, il 6 febbraio 1922, il cardinale Ratti fu eletto Papa.

Per informazioni: tel. e fax 0362.628146.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi