Disegni a cura di Virna Maria Paghini

34-3dPentecoste_immagine

La terza Domenica dopo Pentecoste, ci fa riflettere su un’altro aspetto del disegno di Dio pensato
dall’eternità, si tratta della creazione dell’uomo e della donna della loro unione in matrimonio dove
la vita umana, attraverso l’Amore autentico prende forma e realizza la comunione con Dio. Nel
brano del Vangelo di Marco, vediamo Gesù che insegna e, alcuni farisei, gli fanno domande per
metterlo alla prova e gli fanno domande sul matrimonio e Gesù risponde : “Dall’inizio della
creazione li fece maschio e femmina; per questo l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà
a sua moglie e i due diventeranno una carne sola. Così non sono più due, ma una sola carne.
Dunque l’uomo non divida quello che Dio ha congiunto“. Poi Gesù, arrivato a casa, deve
rispiegare con altre parole ai discepoli che lo interrogano di nuovo e dice: “Chi ripudia la propria
moglie e ne sposa un’altra, commette adulterio verso di lei; e se lei, ripudia il marito, ne sposa
un’altro, commette adulterio“.

Sopra un particolare dell’immagine simbolo del Vangelo della domenica, immagine simbolo che vi proponiamo in allegato in due versioni: a colori e in bianco e nero. Per scaricarli è sufficiente cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare “salva immagine col nome”.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi