Grande partecipazione al primo dei due incontri formativi della sessione invernale del corso «Comunicare il Sacro». Prossimo appuntamento lunedì 18 novembre; gli incontri riprenderanno poi nella primavera del 2020. Una proposta per dare alcuni esempi concreti di attività, affinché i Musei possano avere nuovi spunti per comunicare il proprio patrimonio materiale

004

Un corso a Milano per imparare a «Comunicare il Sacro». Due giornate di formazione presso la Curia Arcivescovile di Milano, per dare alcuni esempi concreti di attività, affinché i Musei possano avere nuovi spunti per comunicare il proprio patrimonio materiale.
La prima giornata si è svolta positivamente sabato 12 novembre, con un folto pubblico, circa 100 iscritti (nella minigallery alcune immagini dell’incontro).
Nell’occasione si sono affrontate le specificità di alcuni esempi museali per un utile riflessione da affrontare nelle singole Diocesi ed istituti culturali lombardi.
Prossimo e ultimo appuntamento della sessione invernale è in programma per lunedì 18 novembre. Gli incontri formativi riprenderanno poi nella primavera del 2020.

La proposta  – lo ricordiamo – si rivolge, in prima istanza, a personale strutturato o volontario dei Musei ecclesiastici della Lombardia ma è aperto a tutti gli operatori museali e i docenti della scuola primaria e secondaria, giornalisti, guide turistiche, oltre a tutti coloro che si interessano a questi temi.
Per partecipare al convegno è necessario iscriversi on line. In allegato, sotto la foto, il programma completo.

Ti potrebbero interessare anche: