4950 - per_appuntamenti
Redazione Diocesi

I cristiani luterani sono circa settanta milioni e vivono prevalentemente nell’Europa del nord (Germania, Svezia, Danimarca, Finlandia, Norvegia) e negli Stati Uniti d’America .
Presenze significative si trovano in India, Brasile e Tanzania.
La loro denominazione deriva dal riformatore tedesco del XV secolo Martin Lutero.

La fede luterana può essere riassunta nella formula: sola fides, sola gratia, sola scriptura.

Sola grazia significa che l’essere umano riceve ogni cosa da Dio come un dono gratuito. Sola Scrittura indica che l’unica testimonianza che parla di Dio (del Padre, di Gesù Cristo suo Figlio e dello Spirito Santo) è quella contenuta nella Bibbia.

Sola fede afferma che l’unica autorità sulla vita, sul mondo e sulla Chiesa è Gesù Cristo e nessuno può prendere il suo posto. L’accettazione della grazia di Dio da parte dell’essere umano, immerso nella condizione di peccato, fa nascere la fede: questo è il nucleo dell’evangelo (lett.: buona notizia) di Gesù Cristo.

Il canone biblico dei luterani è quello ebraico e il simbolo niceno-costantinopolitano viene regolarmente proclamato nel culto insieme col simbolo apostolico.
Fra gli scritti di Lutero si attribuisce valore dottrinale agli Articoli di Smalcalda (1537), al Piccolo catechismo (1529) e al Grande catechismo (1529), a cui si affiancano la Confessione di Augusta (1530), l’Apologia della confessione di Augusta (1531), il Trattato sul potere e il primato del papa (1529) e la Formula di Concordia (1577), redatta da una commissione teologica dopo la morte del riformatore.

Questi testi formano, con gli antichi simboli, il Libro della Concordia, che venne adottato dalle città e dai prìncipi luterani nel XVI secolo.
Nel XIX secolo la Chiesa imperiale germanica favorì l’unione tra Chiese luterane e calviniste che assunsero la denominazione di Chiese evangeliche.

Nel XX secolo il nazismo influenzò le Chiese protestanti di Germania al punto che una parte dei cristiani diede luogo alla Chiesa confessante che si oppose all’ingerenza nazista.

Nel 1947 venne fondata la Federazione luterana mondiale. Nel 1999 la Chiesa cattolica e la Federazione luterana mondiale firmano la Dichiarazione congiunta sulla dottrina della giustificazione.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi