Nella chiesa di San Giovanni Evangelista con la Corale “Santa Cecilia” di Imberido

cantori

Domenica 24 febbraio, alle 18, nella chiesa di S. Giovanni Evangelista nel rione San Giovanni a Lecco (p.za Cavallotti) sarà celebrata la Messa della II Domenica di Quaresima in latino e canto ambrosiano. Canterà la Corale “Santa Cecilia” di Imberido, diretta da Pasquale Frigerio, accompagnata all’organo da Maria Teresa Muttoni.

La domenica detta “della Samaritana” dall’episodio del Vangelo proclamato in questo giorno era originariamente la prima domenica di Quaresima nel calendario liturgico ambrosiano. Quella che è tuttora chiamata Dominica in capite Quadragesimae non era numerata come prima, dal momento che l’inizio vero e proprio del periodo quaresimale cadeva il lunedì successivo.

Per sottolineare l’importanza di questa domenica verrà dunque proposta ai fedeli una solenne celebrazione che ha inizio con il rito della benedizione dell’acqua e dell’aspersione, al canto della stupenda antifona Asperges me” e del Salmo 50, il Miserere.

La Messa si snoda scandita da alcuni dei più bei canti quaresimali della tradizione milanese, un tempo universalmente conosciuti e che sono oggetto attualmente di una nuova fase di valorizzazione non solo culturale, ma anche liturgica grazie a numerose iniziative promosse dalla Chiesa ambrosiana, da cori, da singole parrocchie e dall’impegno di vari studiosi.

Il coro “Santa Cecilia” di Imberido, che si avvale di una trentina di cantori, è da tempo vivacemente attivo nel ricupero sia del canto liturgico di tradizione orale sia del repertorio monodico e polifonico più importante. Si è esibito negli ultimi anni sia nel territorio lecchese sia a Milano e figura fra i cori invitati a cantare una Messa nel Duomo di Milano nei prossimi mesi.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi