Tre eventi quaresimali: un ciclo di quattro film con tema la Misericordia al cineteatro S.Giuseppe di via Redi, La passione di Gesù nella meditazione musicale Il tradimento di Pietroin S. Francesca Romana e il 13 marzo i Dialoghi di Pace, lal monastero S. Benedetto di via Bellotti 10

Una Quaresima davvero ricca di proposte, quella della parrocchia Santa Francesca Romana di Milano che ai fedeli propone ben tre eventi: un ciclo di quattro film con tema la Misericordia (dal 23 febbraio al cineteatro S.Giuseppe), “quadri musicali” sulla Passione di Gesù (il 26 febbraio nella chiesa parrocchiale) e i Dialoghi di Pace (13 marzo) al monastero S. Benedetto di via Bellotti 10 dove vive la sua vocazione suor Maristella.

Primo appuntamento, martedì 23, con un film sull’ottimismo, tratto da una storia vera, intitolato “Io sono Mateus”. La Misericordia cambia il mondo e trasforma prima di tutto noi stessi, facendoci fermare lo sguardo e il cuore dove non vorremmo, dove ci costa fatica, dove non si sta comodi. La Misericordia ci fa immedesimare nella condizione di bisogno altrui. Con questa breve selezione di film, che possono aiutarci a contemplare il volto della Misericordia, manifestato in storie umane che toccano i cuori, si cercherà di rileggere insieme il valore della Misericordia.

Venerdì 26, appuntamento con “La passione di Gesù” nella meditazione musicale Il tradimento di Pietro, in S. Francesca Romana con l’Ensemble vocale Controcanto.

Infine il 13 marzo i Dialoghi di Pace presso il monastero S. Benedetto di via Bellotti. Dopo la preghiera del vespro, il Messaggio di papa Francesco “Vinci l’indifferenza e conquista la pace” risuonerà, per credenti e non credenti, in forma di “dialogo a più voci” e con musica da un’idea di Giovanni Guzzi.
Suddiviso fra attori-lettori, le cui voci si intrecciano e si incalzano come in un vero e proprio dialogo e si alternano alla musica, il Messaggio diventa, per tutti, un momento di Elevazione spirituale: vissuta come preghiera da chi si professa cristiano cattolico e come tempo di riflessione da chi non crede o pratica altre religioni.

in allegato le locandine dei tre eventi.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi