Uno spettacolo teatrale nato da due omelie dell'Arcivescovo di Milano, portato in scena dal Coro Elikya, per festeggiare il neo sacerdote sandonatese, Manolo Lusetti

20210925_153014-COLLAGE

Settimana di festa questa a San Donato Milanese nella parrocchia Santa Barbara, ma già all’ inizio della settimana precedente ci sono state serate di preghiera e incontri per adolescenti e adulti, con il tema “Il deserto diventerà un Giardino”.
L’occasione è di quelle da ricordare di questi tempi, in cui le vocazioni sacerdotali sono in continua diminuzione. Infatti un sandonatese, Manolo Lusetti, – 40enne con un passato di consigliere comunale e esperienza al parlamento europeo – fedele di questa parrocchia, sabato 25 è stato ordinato diacono in Duomo e nel prossimo giugno riceverà l’ordinazione sacerdotale. Domenica 26 settembre ha “servito messa” e pronunciato le sue prime omelie prima nella messa dei ragazzi e poi nella messa solenne, con una presenza di fedeli straordinaria. Tutto in suo onore. Ma non è finita.

Mercoledì 29 infatti, sempre nella stessa chiesa, è stato organizzato uno spettacolo teatrale “Uomini con il Fuoco Dentro” uno scritto formato da due omelie, dell’Arcivescovo di Milano Mons. Mario Delpini: storie che parlano di “uomini e donne alla ricerca della felicità, uomini che attraversano il mondo con tutte le sue incongruenze, debolezze, malvagità e tristezze e a cui vengono svelati i segreti per abitarlo con saggezza e nella gioia piena”. Magari è proprio questa ricerca che ha attratto “don Manolo”.

A tradurre il tutto in spettacolo, il Coro Elikya, intrecciando le più diverse forme artistiche: musica, danza, recitazione, cinema rispecchiando la composizione del gruppo stesso, composto da circa 50 elementi di 12 diverse nazionalità, etnie, culture, religioni ed esperienze artistiche differenti. Un mix per tenere accesa l’attenzione del pubblico dall’inizio alla fine, perché ricco di sorprese inaspettate.

Lo spettacolo è possibile grazie a diversi sponsor, tra cui il Centro Studi la Sapienza di san Giuliano Milanese, il Rotary Club Milano Borromeo Brivio Sforza, la Marsina Engineering e l’Associazione Missione Angeli. Con supporto logistico di Croce Rossa Italiana sez. San Donato e Croce Bianca sez. San Giuliano.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi