Nove serate dedicate al jazz nazionale e internazionale

205178472_280356810547723_3866893489532107529_n

Dopo il concerto con Gianmarco Scaglia Quartet, questa sera alle 21, per il Rosetum Jazz Festival, si esibirà  Filippo Cosentino- Revoltune in the spirit of Grunge che presenterà per la prima volta il nuovo disco uscito questo mese: «Revoltune»

Una rivoluzione musicale: musica contemporanea, grunge, improvvisazione, elettronica condensate in dieci canzoni del grunge. Nirvana, Jeff Buckley, Radiohead, Foo Fighters e tanti altri riletti e riscritti dalla maestria compositiva di Cosentino, riconosciuto in ambito internazionale fra i principali artisti italiani.
Un disco emblematico in un momento così particolare per la cultura, un lavoro discografico che rimescola le carte nel recente passato artistico di Cosentino e con il quale l’artista piemontese vuole rendere omaggio all’ultimo grande movimento musicale degli anni 90.

Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti scrivendo a info@rosetum.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi