Appuntamento in mattinata alla Casa Cardinale Schuster, alle 18 la celebrazione, preceduta alle 17.30 dalla lettura di passi di “I baci non dati” di Ermes Ronchi a cura di Massimiliano Finazzer Flory

Ravasi

Mercoledì 23 dicembre sarà a Milano il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della cultura.

Al mattino, dalle 11.30 alle 13, presso la Casa Cardinale Schuster (via S. Antonio 5), incontrerà gli operatori e i volontari del Padiglione della Santa Sede a Expo.

Nel pomeriggio, alle 18, nella Basilica di San Carlo al Corso, si terrà la tradizionale Messa natalizia che il cardinale Ravasi celebra ogni anno a Milano. In questa occasione, alle 17.30, Massimiliano Finazzer Flory terrà una lettura di passi di «I baci non dati», di padre Ermes Ronchi, e una interpretazione dantesca del V Canto dell’Inferno. Non ci saranno posti riservati, per questo è consigliabile accedere in chiesa con largo anticipo. A fine celebrazione è previsto l’incontro di auguri del cardinale Ravasi con gli amici milanesi.

L’artistico biglietto di invito, che riproduce L’adorazione dei pastori e l’icona della Natività collocati in San Carlo al Corso, si ispira a un’affermazione di san Giovanni Paolo II: «Al di fuori della misericordia di Dio non c’è altra fonte di speranza per gli esseri umani». Inoltre, per favorire la riflessione, è stata stampata una Lettera di Natale di padre David Maria Turoldo dei Servi di Maria, il quale osservava: «Sono tempi di grande spettacolo, se volete, di grandi parate, ma di poche verità, tempo di apparenze più che di apparizioni». «Eppure tu vieni, Gesù – scriveva -; tu non puoi non venire… Vieni sempre, Gesù. E vieni per conto tuo, vieni perché vuoi venire. È così la legge dell’amore».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi