A proporre il Quaresimale è la parrocchia Santa Maria Nascente in Morimondo in collaborazione con la Fondazione Sancte Marie de Morimundo, gli Amici del Centro Culturale Shalom di Abbiategrasso e l’Associazione 3S Scuola Sport Spiritualità

Abbazia di Morimondo

“Dove cercare Dio oggi?” è la domanda che verrà affrontata nell’Abbazia di Morimondo in un percorso quaresimale voluto dal parroco don Mario Zaninelli, in carica da settembre.
Una domanda che non smette mai di essere attuale e che per i cristiani porta dentro una certezza: che Dio c’è e vive dentro il mondo, spetta all’uomo muoversi e andare alla sua ricerca.
A proporre il Quaresimale è la parrocchia Santa Maria Nascente in Morimondo in collaborazione con la Fondazione Sancte Marie de Morimundo, gli Amici del Centro Culturale Shalom di Abbiategrasso e l’Associazione 3S Scuola Sport Spiritualità.

Tre gli appuntamenti in programma.
Venerdì 2 marzo l’incontro con Aldo Brandirali, responsabile nel ’68 del gruppo “Servire il popolo”, avvicinatosi al cattolicesimo negli anni ’80, che affronterà il tema “L’attualità della sfida del ‘68”.
Venerdì 16 marzo è in programma una serata dal titolo “Tra le sbarre del carcere uno spiraglio di vita”, con la testimonianza di Patrizia Colombo, responsabile della Cooperativa Homo Faber, Casa Circondariale del Bassone (Como), e di Edmondo Tarabini, ex carcerato. Entrambi gli incontri avranno come scenario la Sala Capitolare dell’Abbazia di Morimondo.
Venerdì 23 marzo in Abbazia vi sarà una meditazione musicale sul mistero della croce, proposta dal coro polifonico Cantate Domino di Abbiategrasso, diretto dal maestro Paolo Percivaldi.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi