Quattro serate nella chiesa di San Fruttuoso con ospiti di rilievo. Si rifletterà a partire dalla difficile situazione dei cristiani perseguitati in Terra Santa, dalla splendida figura di Carlo Acuts e di Cristina Cella Mocellin

Carlo Acutis
Carlo Acutis

Venerdì 15 marzo, nella parrocchia di San Fruttuoso a Monza, prenderà il via un ciclo di quattro incontri quaresimali proposti quest’anno sul tema della Santità.
Ecco il programma:

Venerdì 15 marzo: «Fare un’anima» (Monologo teatrale di Giacomo Poretti)
Che cos’è l’anima, come nasce, esiste?”
L’irriducibile desiderio di una vita piena

Venerdì 22 marzo: «Una santità fino al martirio»
Dalla Siria al Libano la testimonianza di una fede provata ma mai vinta.
Sotto lo stesso cielo: la solidarietà dell’AVSI.
Interviene un testimone dell’AVSI che ha operato in quei territori

Venerdì 29 marzo: «Carlo Acutis, pochi anni per raggiungere l’amico Gesù»
“Tutti nascono come originali ma molti muoiono come fotocopie”
Interviene il Sidi Perin, vice-postulatore della Causa di Beatificazione

Venerdì 5 aprile: «La vita è data per essere donata»
“Non c’è sofferenza al mondo che non valga la pena sopportare per un figlio”
Interviene il marito di Cristina, Carlo Mocellin con Lucia Bellaspiga, giornalista

Ogni appuntamento si tiene nella chiesa di San Fruttuoso – Monza – alle ore 21.00

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi