L’immigrazione tra percezioni, rappresentazioni, polemiche e dati effettivi al centro della serata con il sociologo Ambrosini, presso l’oratorio dell’Annunciazione

Maurizio Ambrosini

Martedì 1 ottobre alle ore 21.00 a Cassano d’Adda (MI) presso l’oratorio dell’Annunciazione (via Gioberti 30) si svolgerà l’incontro dal titolo “L’invasione immaginaria. L’immigrazione tra percezioni, rappresentazioni, polemiche e dati effettivi”.
Sarà presente Maurizio Ambrosini, docente di sociologia delle migrazioni presso l’Università degli Studi di Milano. L’incontro è nato dalla collaborazione di diverse realtà: Azione Cattolica, ACLI, Comunione e Liberazione, MASCI (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani), GVV (Gruppo di Volontariato Vincenziano).
«Oggi le migrazioni si presentano come uno dei fattori più visibili e controversi di cambiamento delle nostre società. Negli spazi urbani, nel mercato del lavoro, nelle aule scolastiche, nelle messe domenicali, nei circuiti delle attività illegali, avvengono sostituzioni e mescolanze di vecchi e nuovi protagonisti.
La percezione diffusa è quella di uno sconvolgimento dell’ordine sociale.
Per alcuni, è l’alba di un mondo nuovo, all’insegna del meticciato e della fratellanza universale; per i più, è l’inizio di un’invasione».
Info: www.azionecattolicamilano.it.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi