Due giorni di festa per la prepositurale SS. Pietro e Paolo di Luino. Lunedì 28 una serata musicale di riflessione; martedì 29 Messa solenne alla presenza delle autorità in cui si brucerà come da tradizione il pallone, simbolo del martirio

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Come ogni anno la parrocchia prepositurale SS. Pietro e Paolo di Luino (che fa parte della Comunità Pastorale “Madonna del Carmine” ) festeggia i propri santi patroni. Si comincerà lunedì 28 giugno alle 21 presso la chiesa Prepositurale SS. Pietro e Paolo con una serata di riflessione dal titolo “Tu mi dici: va’..” nella quale il prevosto di Luino don Sergio Zambenetti proporrà canti scritti da lui e li canterà accompagnato all’organo dal maestro Gianfranco Miranda, organista della Parrocchia.

L’ingresso è libero e aperto a tutti.
Martedì 29 giugno giornata di festa: alle 10.30 sempre in Chiesa prepositurale Santa Messa solenne alla presenza delle autorità in cui si brucerà come da tradizione il pallone, simbolo del martirio dei patroni Pietro e Paolo.
Alle 18 Santa messa.
Alle 21 presso il parco a lago antistante il Santuario della Madonna del Carmine vespri e solenne benedizione impartita dal lago.

La prepositurale di Luino è un pregevole edificio che è legato alla Basilica di San Pietro e infatti è basilica aggregata, come testimoniano le chiavi poste sopra il portone d’ingresso.
Anticamente e fino alla meta del ‘500 l’antica parrocchiale di Luino era la Chiesa di San Pietro in Campagna.
San Carlo Borromeo fece trasferire la parrocchiale nel centro del borgo cittadino. A metà del XIX secolo la Chiesa Prepositurale fu restaurata come la vediamo oggi. Contiene dagli anni ’30 le spoglie di San Felicissimo, martire e diacono del IV secolo ucciso insieme alla diaconia di Sisto III e traslato a Luino da Milano dal cardinal Idelfonso Schuster.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi