Verso il rinnovo dei Consigli pastorali. Serata di formazione con Osvaldo Songini, membro del Cpd, per riflettere insieme sul senso profondo dell'essere laici corresponsabili all’interno delle comunità

Untitled-3

Il Consiglio pastorale “ha un duplice fondamentale significato: da una parte, rappresenta l’immagine della fraternità e della comunione dell’intera comunità di cui è espressione in tutte le sue componenti, dall’altra, costituisce lo strumento della decisione comune pastorale” (Sinodo 47°).
Anche la maggior parte delle parrocchie del Decanato di Legnano il 20 ottobre prossimo rinnoveranno i rispettivi Consigli per gli anni 2019-2023: un appuntamento da vivere – come scrive il Vicario generale della Diocesi, il legnanese mons. Franco Agnesi, “animati dalla gioia di percorrere una nuova tappa evangelizzatrice nella vita della nostra Diocesi. Camminiamo insieme custodendo il dono della comunione e la coscienza della corresponsabilità”.

Per preparare questa tappa importante della vita della Chiesa legnanese, l’Azione cattolica, in collaborazione con le parrocchie del territorio, propone una serata dal titolo “Laici protagonisti a Legnano. Giovani e adulti corresponsabili nelle nostre parrocchie”.

Un’occasione per riflettere e formarsi sul significato della presenza dei laici nella vita della comunità locale proprio in vista del rinnovo dei Consigli pastorali.
La riflessione sarà introdotta da un intervento di Osvaldo Songini, membro del Consiglio pastorale diocesano.
L’appuntamento è per venerdì 27 settembre – ore 21.00 – al Centro parrocchiale San Magno, piazza San Magno, Legnano.
L’invito è esteso a tutti coloro che hanno a cuore il futuro della comunità cristiana di Legnano.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi