Un corso proposto dalla Comunità pastorale «Giovanni Paolo II»

tastiera pianoforte

La Comunità pastorale «Giovanni Paolo II» di Milano organizza, attraverso la propria associazione «Flûte Harmonique», un corso di informatica musicale per la liturgia indirizzato a quanti sono impegnati nei gruppi di animazione liturgica delle celebrazioni parrocchiali o comunitarie, per acquisire le competenze di pratica dell’editing musicale. Il corso, le cui iscrizioni si aprono il 1° settembre, verrà tenuto in ottobre da Stefano Gorla, collaboratore dell’ufficio liturgico della Diocesi di Como, presso la parrocchia di San Martino in Greco (piazza Greco, 11 – Milano). Dall’inserimento delle note sul rigo all’impaginazione di una partitura o del «foglietto» di una celebrazione: sei lezioni (al mercoledì, dalle ore 20.30 alle 22) che si propongono di introdurre ai principali formati di partitura per la liturgia e alle tecniche di editoria musicale ad essi collegate. In ottobre partiranno anche percorsi di formazione liturgico-musicale per organisti, chitarristi, direttori di coro, coristi e animatori liturgici-voci guida.
Info: www.fluteharmonique.it.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi