Tradizionale ricorrenza nell’imminenza della Quaresima

Martedì 21 febbraio, alle 16.30, al Santuario di Guanzate (Como) si terrà la celebrazione del Santo Volto di Gesù, con la recita della Coroncina, l’ostensione del quadro, la consegna della medaglietta a tutti i convenuti al rito e il bacio devozionale alla reliquia della beata suor Maria Pierina De Micheli. È infatti ormai tradizione celebrare il solenne rito al Santuario del Santo Volto di Gesù. Questa ricorrenza cade sempre il martedì grasso, vigilia delle Ceneri, nell’imminenza della Quaresima. Si tratta di una singolare e commovente celebrazione e uno dei momenti salienti è sicuramente l’esposizione del quadro del Santo Volto di Gesù, che rimarrà esposto per la venerazione dei tanti pellegrini e devoti per tutta la Quaresima e che aiuterà a meditare la passione di Nostro Signore come insegna la beata De Micheli nelle sue visioni.
Questo rito viene celebrato in pochissime chiese ed è per questo che ogni anno sono sempre più numerosi i fedeli che partecipano alla funzione presso il Santuario di Guanzate, provenienti da ogni parte del Nord Italia e dalla vicina Svizzera.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi