In preparazione al VII Incontro Mondiale delle Famiglie

Le comunità parrocchiali di Melegnano e Vizzolo Predabissi propongono a tutta la cittadinanza due eventi in preparazione al VII Incontro Mondiale delle Famiglie, che si terrà a Milano dal 30 Maggio al 3 Giugno, e che vedrà coinvolte per prime le comunità stesse nell’accoglienza delle famiglie provenienti da tutto il mondo per l’incontro con il Santo Padre Benedetto XVI. Sono già più di 40, infatti, le famiglie delle nostre città che si sono rese disponibili ad accogliere altre famiglie, senza dimenticare gli spazi che verranno offerti all’interno degli ambienti parrocchiali. Seguendo le indicazioni del Consiglio Episcopale Milanese, le nostre comunità promuovono nei giorni 14 e 15 Aprile un "Open Day" sul tema del rapporto lavoro-famiglia e una Festa in piazza per tutte le famiglie.

Open day: il lavoro, segno di speranza per la famiglia
Sabato 14 Aprile, presso l’Aula Magna dell’Ospedale di Vizzolo Predabissi, dalle 9.30 alle 12.30 metteremo a tema la relazione tra lavoro e famiglia, nell’ottica della speranza.
Il lavoro per sua natura è costruzione di qualcosa, è un progetto che si espande, prevede uomini creativi e fecondi. Ha la stessa identità della famiglia, nell’essere sguardo al futuro, promessa di felicità. Il lavoro dunque è segno di speranza nei suoi due aspetti, quello che consente la vita e il mantenimento della famiglia, e quello mediante il quale si realizzano gli scopi della famiglia stessa (cfr Laborem exercens, 10).
La scelta dell’Ospedale come luogo di questo Open Day è motivata dal fatto che si tratta dell’Azienda che è anche la realtà lavorativa più grande presente sul nostro territorio. Sarà un modo per conoscere come chi ci lavora vive i temi dell’Incontro Mondiale (è l’Open Day vero e proprio), ma anche per condividere e far maturare l’esperienza di tutti gli altri (questa sarà la parte di Convegno). Il Programma prevede:
• testimonianze di persone delle nostre città, all’incrocio tra la propria famiglia, il lavoro e la fede;
• spazio per l’Azienda Ospedaliera di Melegnano;
• interventi di esperti sul tema (un sacerdote, un docente, un dirigente di politiche sociali). E’ previsto servizio di babysitting.

La festa della famiglia
Domenica 15 Aprile, in contemporanea con tutte le principali città della Diocesi di Milano, sarà invece il momento della Festa della Famiglia, che si svolgerà presso la Piazza della Vittoria, all’ombra del Castello Mediceo, a Melegnano. "In preparazione all’Incontro mondiale, si propone di celebrare una giornata di festa esemplare là dove viviamo, negli spazi in cui abitiamo, nell’ambito delle nostre città.
È un invito che deve nascere dalle comunità cristiane, non rivolto però solo al loro interno. I cristiani abitano, vivono le città. Ai cristiani stanno a cuore tutti i cittadini, per la considerazione che hanno verso tutti e perché ne condividono fatiche e speranze, problemi e soluzioni. Vogliono ascoltare tutti. Da tutti desiderano imparare" (dal documento del Consiglio Episcopale Milanese in preparazione all’IMF).
L’inizio è previsto per le 14.30. Dalle ore 15 le famiglie saranno impegnate con alcuni giochi proposti dagli animatori degli oratori. Alle 17.30, poi, ci sarà la Santa Messa, concelebrata in piazza dai sacerdoti del Decanato di Melegnano e presieduta da S. Ecc. Mons. Erminio De Scalzi, vicario episcopale e delegato per il VII Incontro Mondiale delle Famiglie. Sono invitate particolarmente le famiglie che hanno offerto la disponibilità all’accoglienza, le quali riceveranno un piccolo segno da condividere con le famiglie che verranno ospitate.
In caso di maltempo, la Festa e la Santa Messa si terranno presso la Parrocchia di San Gaetano a Melegnano.

Entrambi gli eventi, promossi dal gruppo interparrocchiale di preparazione al VII Incontro Mondiale delle Famiglie, sono patrocinati dai Comuni di Melegnano e di Vizzolo Predabissi.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi