Quattro Bande, di cui una direttamente dalla Valtellina, quattro Oratori in Festa e 160 musicisti hanno invaso il centro. Gli impegni del Corpo musicale parrocchiale non terminano: il 19-20 ottobre saranno in trasferta a Merano per la Tradizionale Festa dell’Uva

FNZ_7248

Un evento unico organizzato dal Corpo Musicale Parrocchiale S.Stefano di Parabiago inaugurato nel 2017 in occasione delle celebrazioni del 50° anniversario della Banda e che è
stato riproposto anche quest’anno grazie al sostegno della Parrocchia SS.Gervaso e Protaso di Parabiago e il Patrocinio della Città di Parabiago: sotto la direzione artistica del M°
Simone Clementi l’evento ha visto la partecipazione di circa 160 musicisti che hanno invaso il centro della Città!
Il programma è iniziato nel tardo pomeriggio quando le varie Bande ospiti hanno sfilato da vari punti della Città di Parabiago – bellissimo vedere i bambini affacciati alle finestre o
con la bocca spalancata al passaggio delle Bande – si sono radunati in piazza Mercato e poi in Parata hanno marciato tutti insieme verso piazza Maggiolini dove il Presidente don
Felicè Noè e il Sindaco Raffaele Cucchi hanno dato il loro benvenuto alle quattro Bande schierate nella piazza: oltre ai padroni di casa del Corpo Musicale S.Stefano di Parabiago, erano presenti gli amici del Corpo Musicale Filarmonico G.Donizetti di Corbetta diretti dal M° Davide Casafina, il Corpo Bandistico Legnanese diretti dal M° Davide Sgobbi e, direttamente dalla Valtellina, il Corpo Bandistico I Fiati di Grosio diretti dal M° Michele Fioroni.

La serata è iniziata ufficialmente con l’esecuzione all’unisono dell’Inno di Mameli e dell’Inno di Parabiago, poi si è spostata nel cortile dell’Oratorio S.Stefano per “Musica a
Tavola” quando le singole Bande partecipanti hanno allietato con la propria musica coloro che si sono fermati a cena, grazie alla presenza di un gustosissimo punto ristoro gestito dai
volontari dell’Oratorio S.Stefano.
Abbiamo avuto l’onore di accogliere nella nostra Città diverse realtà bandistiche dando vita ad una manifestazione unica nel suo genere che sicuramente ha coinvolto la cittadinanza non solo parabiaghese: grandi e piccini hanno potuto conoscere l’importanza del patrimonio culturale delle Bande musicali, a volte sottovalutato ma capace sicuramente di stupire e rallegrare tutti con la propria Musica e, questa volta, INSIEME è stato ancora più bello! Un altro sassolino è stato lanciato per cercare di trasmettere nella nostra Città di Parabiago l’importanza della Musica, in modo particolare quella bandistica!

Gli impegni per il Corpo Musicale S.Stefano non terminano qui, anzi, fra qualche settimana saranno impegni anche lontano da casa: la Banda di Parabiago è stata infatti
selezionata per partecipare alla Tradizionale Festa dell’Uva che si terrà a Merano in Alto Adige il prossimo 19/20 ottobre – sono solo tre le Bande extra Sudtirol! – Si tratta della festa
del ringraziamento più antica del Sudtirol: per tre giorni, a Merano tutto ruota attorno alle tradizioni, alla musica e alle specialità gastronomiche locali. Il tradizionale clou della
manifestazione è il grande corteo di carri allegorici e di gruppi folcloristici che sfila alla domenica e a cui i nostri musicanti avranno l’onore di poter partecipare oltre a esibirsi in
un proprio concerto.

Contatti:
www.corpomusicaleparabiago.it
www.facebook.com/bandaparabiago
www.youtube.com/bandaparabiago

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi