Una delle reliquie della Santa Madre Teresa di Calcutta a settembre sarà residente nella Comunità pastorale San Paolo di Giussano che le accoglierà con tre giorni di intensa preghiera. L'esposizione avverrà nella Basilica SS. Filippo e Giacomo

madre teresa calcutta

La Comunità pastorale San Paolo di Giussano accoglierà, dall’1 al 3 settembre, le reliquie di Santa Madre Teresa di Calcutta, «una piccola matita nelle mani di Dio».
Le reliquie arriveranno a Giussano l’1 settembre alle 20.30 e saranno accolte festosamente sul sagrato della Basilica con una concelebrazione eucaristica presieduta mons. Luigi Panighetti, Prevosto di Varese, seguita – alle 23 – dalla Compieta.

Sabato 2 settembre, la giornata inizia alle 8.30 con le Lodi presiedute da don Giovanni Re, seguite alle 9 dalla Messa presieduta da don Roberto Tagliabue. Alle 10.30 le reliquie di S. Madre Teresa verranno portate a “Residenza Amica” per la preghiera con gli Ospiti guidata da don Giovanni Re. Nel pomeriggio, alle 15, preghiera animata dagli amici de “Il Mosaico” e “La Piroga” e alle 17 Rosario meditato guidato dalle Religiose del Decanato; alle 18 Messa vigiliare presieduta da don Marco Zappa e, da ultimo, alle 21, Veglia animata dagli Operatori dei gruppi e associazioni caritative presieduta dal Rev.mo Mons. Patrizio Garascia, Vicario episcopale di zona.

Domenica 3 settembre, giornata intensa e ricca di celebrazioni eucaristiche. Dopo le Lodi, presiedute da don Eugenio Carminati, alle 8.30 Messa presieduta da Mons. Angelo Sala, alle 10 da don Giacomo Prandi, alle 11.30 da don Sergio Stevan e, da ultimo, alle 16, Vespri solenni di S. Madre Teresa di Calcutta e saluto alle reliquie in partenza per Lurago d’Erba.

Tutte le celebrazioni si svolgeranno presso la Basilica SS. Filippo e Giacomo a Giussano.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi