Anche quest’anno la Comunità Pastorale “Beato Samuele Marzorati" organizza il tradizionale appuntamento del “GiugnOk2018”. Un vero momento fraterno ed ecclesiale, culturale e sociale, di evangelizzazione e di animazione nella città di Varese

people-438827_960_720

Da 27 anni la parrocchia di San Giorgio in Biumo Superiore a Varese organizza un grande manifestazione lunga tutto il mese di giugno chiamata «GiugnOk».
L’evento si presenta come un vero momento fraterno ed ecclesiale, culturale e sociale, di evangelizzazione e di animazione nella città di Varese. Un mese intero (dal 1 giugno al 1 luglio), dal giovedì al sabato dalle 19.00 alle 23.00 e tutte le domeniche per tutto il giorno, con rassegne teatrali, mostre, concerti, serate di spettacoli di arte varia, tornei per tutte le età e un grande banco gastronomico che tutte le sere propone piatti diversi e speciali.
L’intero programma si svolge all’interno del Centro Parrocchiale “Maria Immacolata” di Biumo Superiore, via Guido Reni, 6 a Varese.

Il tema scelto quest’anno come “contenitore” è attinente al Sinodo dei vescovi 2018:
«I giovani cercano il senso di sè stessi in comunità che siano di sostegno, edificanti, autentiche e accessibili, cioè comunità in grado di valorizzarli. Riconosciamo luoghi che possono aiutare lo sviluppo della propria personalità, tra i quali la famiglia occupa una posizione privilegiata. In molte parti del mondo, il ruolo degli anziani e la riverenza verso gli antenati sono fattori che contribuiscono alla formazione delle loro identità».
Queste parole sono tratte dal documento scritto da 400 giovani di tutto il mondo nella riunione pre-sinodale che si è svolta a Roma circa un mese fa.

Il titolo scelto per l’edizione 2018 “i giovani avranno visioni, gli anziani sogneranno” – tratto dal libro del profeta Gioele – è stato indicato proprio da papa Francesco come traccia di luce per questo cammino sinodale. Queste parole descrivono l’opera dello Spirito che viene infuso su tutta l’umanità. La particolarità di queste parole sta nell’inversione delle azioni rispetto a quello che ci si aspetterebbe. Nel pensiero comune tocca ai giovani sognare, mentre chi ha più esperienza ha il compito di produrre visioni, progetti. Lo Spirito invece “inverte i ruoli”: agli adulti è dato di tornare a sognare, mentre i giovani avranno la forza di realizzare progetti e visioni.

Tutte le informazioni sul sito: www.giugnoOk.it.

In allegato il programma completo e la locandina della mostra che sarà presente all’interno dell’evento

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi