Tre giorni di festa in occasione della solennità del Santo patrono

Domenica 11 gennaio la Comunità parrocchiale di San Giuliano Martire celebrerà la solennità del patrono della parrocchia e della città. Alle 10.30 si terrà una solenne concelebrazione eucaristica presieduta da don Evangelino Maggioni, prevosto dal 2003 al 2014, in cui verrà bruciato il pallone, simbolo del martirio.
La festa si protrae per tre giorni: il 9 gennaio alla 9 Messa, alle 18 Messa, con bacio della reliquia, presieduta da don Alessandro Lucini, Vicario parrocchiale
Sabato 10 gennaio, alle 18, Messa vigiliare e Benedizione del Pane di S. Giuliano, presieduta da don Luca Violoni, Prevosto della città.
 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi