La piccola realtà celebrerà con momenti di fede e di folclore la festa del martire, il cui corpo è custodito presso la chiesa parrocchiale di San Giorgio

SanValentino_Lurago

Durante l’ultimo fine settimana di agosto, dal 23 al 27 agosto, la piccola realtà di Lurago Marinone celebrerà con momenti di fede e di folclore la festa di San Valentino martire, il cui corpo è custodito con grande ammirazione presso la chiesa parrocchiale di San Giorgio.
Diversi saranno i momenti di incontro e preghiera partendo dalla Celebrazione eucaristica che si terrà giovedì 23 agosto alle ore 20.30, al termine della quale sarà inaugurata una mostra su san Luigi Guanella e il suo carisma visibile nelle opere delle suore guanelliane a Lurago. Sabato 25 agosto alle ore 16 si svolgerà un momento di Adorazione eucaristica, guidata e personale, proprio mentre i ragazzi del gruppo sportivo San Giorgio guidano la fiaccola proveniente dalla parrocchia Nostra Signora di Lourdes di Luino e che sarà accolta sul sagrato della chiesa prima dell’inizio della Celebrazione eucaristica vigiliare delle ore 18.
La giornata di domenica 26 agosto vedrà protagonista la figura di padre Claudio Santoro che, in occasione del suo 40° anniversario di ordinazione sacerdotale, presiederà la S. Messa delle ore 11.15. Nel pomeriggio, come da tradizione, alle ore 18 si svolgerà la solenne processione con l’Urna del Santo, quest’anno presieduta da don Giuseppe Vegezzi, nuovo Vicario episcopale per la Zona di Varese.
La festa si conclude con le celebrazioni eucaristiche di lunedì 27 durante le quali si ricorderanno i parrocchiani defunti.

Il programma completo e tutti i dettagli sono disponibili sul sito www.parrocchialuragomarinone.it e sullo speciale dedicato.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi