Proposto dal decanato di Erba in collaborazione con l'Azione cattolica

Don-Franco-Manzi

E’ giunto all’undicesimo anno il Corso biblico proposto presso i Padri Barnabiti di Eupilio dall’Azione Cattolica in collaborazione con il Decanato di Erba.
Relatore sarà come sempre il biblista don Franco Manzi.
Titolo del corso è: “La Chiesa delle origini negli Atti degli Apostoli – 2° parte”

Mediante la semplice spiegazione di vari brani degli Atti degli Apostoli, il corso biblico di quest’anno continuerà a tratteggiare la fisionomia di alcune comunità cristiane del periodo apostolico (Gerusalemme, Efeso, Cesarea ecc.). L’indagine ne metterà in luce i tratti peculiari e alcune delle questioni pastorali più rilevanti. Particolare attenzione sarà data al tema del discernimento spirituale a livello sia personale sia soprattutto comunitario. Emergeranno così spunti di attualizzazione della parola di Dio per la nostra Chiesa di oggi. Tutto sommato, l’esperienza “canonica” della Chiesa apostolica ci aiuterà a rispondere a un interrogativo fondamentale: che cosa deve essere la nostra Chiesa per essere ciò che deve, cioè la sposa fedele di Cristo?

Il Corso biblico inizia il 17 settembre e si sviluppa per 6 martedì consecutivi dalle ore 21.00 alle 22.30, secondo questo programma:

1 – «Avvinto dallo Spirito, vado, senza sapere… »
Stile evangelico di discernimento e di comunicazione nella Chiesa secondo gli Atti

2 – «Voi opponete sempre resistenza allo Spirito santo»
Alcuni peccati dei cristiani delle origini secondo gli Atti

3 – I sette (diaconi) della Chiesa di Gerusalemme
Carità, Parola e memoria di Cristo

4 – «Riceverete la forza dallo Spirito santo»
Il vangelo dello Spirito

5 – Sguardo sintetico sulla Chiesa neotestamentaria

6 – Affetto credente, comunione della Chiesa e desiderio di vita dei primi cristiani secondo gli Atti

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi