Nell’ambito del 26° incontro polifonico “Cantando in CoRho”. Il coro sarà accompagnato dall'orchestra Amadé e dalla solista Paola Quagliata, soprano

di Roberto MORELLI

“Musica: nutrimento dello spirito” è il titolo del concerto vocale-strumentale che, sabato 24 ottobre alle ore 21,15 la Schola Cantorum del  Santuario  presenterà  nel Santuario della Madonna Addolorata, nell’ambito del 26° incontro polifonico “Cantando in CoRho”. Per questa manifestazione la corale rhodene ha ottenuto anche il patrocinio di EXPO Milano 2015 e, il fatto che il concerto sarà eseguito nella basilica di Rho, luogo pieno di storia e di arte, permetterà ai presenti di immergersi con tutti i nostri sensi nel bello, che è vero nutrimento dello spirito.
Il programma comprende musiche di Franz Joseph Haydn (Missa brevis Sancti Joannis de Deo per soprano solo, coro e orchestra), di Giovanbattista Pergolesi (Domine ad adjuvandum, mottetto a 5 voci per soprano solo, coro e orchestra), di Antonio Vivaldi (Concerto in sol minore op. VIII n. 2 l’Estate per violino solo e archi e Magnificat RV 610 e 611 per soprano solo, coro e orchestra) e di Wolfgang Amadeus Mozart (Regina coeli – KV 108 per soprano solo, coro e orchestra). La Schola Cantorum sarà accompagnata dall’orchestra Amadé, con violino solista Marco Corsini, e dal soprano Paola Quagliata. Il concerto sarà diretto dal M° Achille Nava.
La manifestazione è promossa anche con la collaborazione dell’Amministrazione comunale e l’Unione Società Corali Italiane di Milano.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi