A cinquant’anni dall’Humanae Vitae di Paolo VI, dal 24 gennaio la chiesa di SS. Nome di Maria ospita un ciclo di 3 incontri decanali per riscoprire quanto sia ancora preziosa questa enciclica per gli uomini e le donne di oggi. Ultima serata, giovedì 7 febbraio con monsignor Livio Melina

humanae-vitae-paolo-vi_2439

Tre incontri per riscoprire la bellezza e l’attualità dell’Humanae Vitae a cinquant’anni dalla sua pubblicazione.
A proporli è il Decanato di Lambrate, presso la parrocchia Ss. Nome di Maria di via Pitteri a Milano.
Nel primo incontro – in programma per giovedì 24 gennaio alle 21 – don Roberto Colombo (Università Cattolica di Roma) proporrà una riflessione sulle origini dell’Enciclica di Paolo VI.
Giovedì 31, monsignor Claudio Stercal della Facoltà teologica dell’Italia Settentrionale interverrà su “L’amore umano e il dono della vita”: l’antropologia teologica dell‘Humanae Vitae.
Nell’ultima serata sarà invece presente monsignor Livio Melina del Pontificio Istituto Teologico Giovanni Paolo II che mostrerà l’attualità di un’enciclica profetica.
In allegato la locandina con ulteriori dettagli.
Per maggiori informazioni visita il sito web parrocchiale.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi