Una settimana di preghiera e meditazione per venerare la statua della Madonna Pellegrina

di Enrico VIGANO'

alzate madonna rogoredo

«Quando papa Francesco ha indetto l’Anno Santo della Misericordia, subito ci siamo chiesti quale evento straordinario potevamo proporre alla nostra Comunità Pastorale per valorizzare il Giubileo della Misericordia? Ricordando la bella esperienza della Missione svoltasi nel maggio del 2013 in occasione del centenario della Chiesa parrocchiale di Alzate Brianza, abbiamo pensato di chiedere la Madonna Pellegrina».
Così don Lodovico Colombo, parroco della Comunità Pastorale Beata Vergine di Rogoredo, comprendenti le parrocchie di Fabbrica Durini, Anzano del Parco e Alzate Brianza, spiega la presenza della Madonna di Fatima nella sua Comunità per una settimana intera. Domenica 15, alle7,30, è previsto l’arrivo della statua presso il campo sportivo dell’oratorio, accompagnata da don Vittorio De Paoli, assistente spirituale nazionale dell’Apostolato di Fatima.
Alle 18 S. Messa celebrata da mons. Norberto Donghi. Ogni giorno sarà cadenzato da esperienze forti: il lunedì sarà la Giornata della Preghiera, il martedì della conversione, a seguire le Giornate della penitenza, dell’Eucarestia, dell’affidamento a Maria, della Comunità Pastorale e infine domenica prossima 22 maggio, il commiato.
Le tre parrocchie vivono da sempre una devozione filiale e sentita a Maria. La loro Comunità prende il nome dal Santuario della Beata Vergine di Rogoredo, che sorge in una delle più belle valli dell’Alta Brianza e che ogni anno, nella Festa di S. Maria Nascente,  vede l’afflusso di migliaia di pellegrini dall’Erbese e dal Canturino.
Sabato 21 maggio tutta la Comunità pastorale in processione aux flambeaux con la statua della Madonna di Fatima, si recherà al santuario.  Domenica, la consacrazione al Cuore Immacolato di Maria e commiato della Madonna Pellegrina dal piazzale del Santuario.  

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi