L’incontro è promosso dal Gruppo missionario decanale del Decanato di Azzate

L’inculturazione è possibile? Testimonianza di un percorso vissuto tra simbologie andine e cristiane». Parlerà di questo tema, martedì 21 aprile, alle ore 20.45, presso l’oratorio di Daverio (via Marcobi, 3), don Ambrogio Cortesi, parroco di Castiglione Olona, per nove anni missionario «fidei donum» in Perù, dove ha maturato l’esperienza di annuncio del Vangelo in un contesto culturale-religioso molto diverso da quello occidentale.
L’incontro è promosso dal Gruppo missionario decanale del Decanato di Azzate.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi