Al via la Festa Patronale in onore di San Magno: quattro giorni di eventi per tutti in onore del Santo Patrono

Legnano

Anche quest’anno la Comunità legnanese festeggia il suo S. Patrono, San Magno, riunendosi in weekend di festa.
Un programma ricco quello di “La Misericordia: un nuovo inizio”, che si collega direttamente alla Grande Missione Francescana da poco conclusasi e che ancora permeerà la programmazione delle Parrocchie legnanesi.
La Festa Patronale ha inizio Venerdì 4 Novembre con il concerto dell’Orchestra da camera Haydn presso la Basilica di San Magno.
Sabato si entra nel vivo degli eventi con la Festa dei Bambini alle ore 10.00 in Basilica e, la sera, con l’Investitura religiosa della Reggenza della Nobile Contrada San Magno. La Cerimonia sarà officiata da Mons. Cairati alla presenza dei contradaioli e delle Reggenze delle Contrade Cittadine.
La giornata di Domenica si apre con la S. Messa Solenne celebrata in onore del Patrono San Magno alla presenza delle Autorità Cittadine per poi proseguire con il tradizionale Pranzo comunitario organizzato dalla Parrocchia con la preziosa collaborazione della Famiglia Legnanese e delle Contrade di San Magno, Sant’Ambrogio e Sant’Erasmo. Questo appuntamento, che lo scorso anno ha visto la partecipazione di oltre trecento concittadini, è diventato un importante momento di comunione e socialità ed ha saputo, sin dalla sua prima edizione, unire e fare scoprire il bello dell’essere Comunità.
La giornata prosegue quindi con gli eventi in Piazza in collaborazione con la Confcommercio di Legnano e l’Accademia Bustese di Pattinaggio.
Alle 20.30 in Basilica, il primo evento-eredità della Missione Cittadina: “Le 10 Parole”.
Martedì alle ore 21.00 presso l’Aula Magna del Liceo Galilei, il Centro Culturale San Magno e l’Associazione De Gasperi propongono una serata di riflessione dal tema “Fine del Giubileo: c’è ancora tempo per la Misericordia?”. Relatore: Andrea Tornielli, Vaticanista, Coordinatore di Vatican Insider (La Stampa) ed autore dell’intervista a Papa Francesco “Il nome di Dio è Misericordia” (Ed.PIEMME).
 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi