Per l’anno della fede anche la Villa Sacro Cuore si mette in movimento: tutte le iniziative di formazione avranno come tema dominante la valorizzazione cosciente della fede: saranno un’occasione per una riflessione personale e sincera sulla struttura intima e profonda della fede. Come contenuto delle predicazioni e delle riflessioni si userà certamente la lettera pastorale del Cardinal Scola “Alla scoperta del vicino”.

La fede è al vertice della ricerca umana verso la vetta suprema della verità; ma è anche l’apertura dell’uomo a Dio che lo invita a capire la bellezza di essere Suo figli.
E’ assolutamente necessario un appropriazione personale della vera fede anche perché, attualmente, la fede è rovinata da una infinità di altri prodotti derivati.
Aveva, ragione lo scrittore inglese Gilbert k. Ghesterton quando, nel suo saggio Ortodossia (1908),faceva notare che non è vero che oggi l’uomo, abbandonata la fede in Dio, non creda più in nulla: crede ormai a tutto;
ne sono la prova: il proliferare di maghi, indovini, esoterismi e altre ciarlatanerie spirituali, pronte a unire messaggio e massaggio, yoga e yogurt, ascesi e dieta, spiritualità e magia.

Ecco l’importanza di frequentare la casa di spiritualità della Diocesi di Milano (Villa Sacro Cuore di Tregasio di Triuggio) per far emergere la propria fede nel ringraziamento e nell’approfondimento per arrivare a una fede rinverdita.
Il Papa Benedetto XVI parla proprio di fede purificata e ravvivata.

Visitate il nostro sito www.villasacrocuore.it;
chiedete il programma Info@villasacrocuore.it;
tel. 0362 919322

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi