Quando si è “adulti più”, quando si è in pensione, quando si è della “terza età”, si è quasi naturalmente portati a pensare più seriamente al senso della propria vita e a vedere se il nostro legame con Dio è proprio pieno di affetto.
Per questo la casa di Spiritualità della Diocesi, Villa Sacro Cuore di Tregasio di Triuggio, durante i giorni feriali di avvento, da lunedì a sabato, offre la possibilità di una giornata di riflessione e di colloquio spirituali con il Signore Gesù.

Si inizia alle h 9,00 circa con la celebrazione delle Lodi, segue la Meditazione e un bel spazio di Adorazione, e di silenzio orante con la possibilità di ricevere il sacramento della Riconciliazione ; alle h 12,00 si celebra l’ Eucaristia;
alle h 13 ,00 pranzo; alle 14,45 si recita il S. Rosario; segue una breve Adorazione, la celebrazione del Vespero e la benedizione Eucaristica.

Vari gruppi si sono già prenotati: Carugate, Decanato di Carate, Arosio, Arcore, Com. Past. di Bernareggio, Decanato di Desio, Com. Past. di Rovagnate, Macherio, Decanato di Seregno, Ruginello Vimercate…
L’azione cattolica anima due giornate di ritiro il 24 e il 27 Novembre.
Anche le singole persone e piccoli gruppi possono unirsi, telefonando in Villa, preferibilmente dalle h 13,00 alle h 19,00 (Tel.0362 919322).

Al termine di una giornata di ritiro vissuto bene, ogni persona “piena di gratitudine può restituire il dono che immeritatamente ha ricevuto e che, pertanto, chiede di essere comunicato con la stessa gratuità”.
(Cardinal Scola: il campo e il mondo, pag. 40).
Il giorno di ritiro non è un atto di nobile egoismo religioso, ma una potente ricarica di donazione!

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi